Home » Internazionale, News, Regate, Sport » Melges 32 World League-Villasimius Un decimo posto per guardare avanti

Melges 32 World League-Villasimius Un decimo posto per guardare avanti

Villasimius– Si chiude con una giornata di brezza stabile e tre regate completate la prima tappa del circuito internazionale Melges 32 World League che, nella frazione inaugurale della stagione, ha richiamato sul campo di regata di Villasimius quattordici equipaggi in rappresentanza di sei nazioni.

La vittoria è andata a Donino di Luigi Giannattasio, da quest’anno in una nuova formazione con Manuel Weiller a chiamare le scelte tattiche, Sebastian Col alla randa e Federico Michetti come tailer: l’equipaggio italo-argentino ha dettato il proprio ritmo alla flotta sin dalla prima giornata di regate, vincendo la tappa con un margine di 12 punti su Caipirinha (Reintjes-Benussi) e di 13 sui campioni iridati in carica di Tavatuy (Kuznetsov-Neugodnikov).

Il rientro nella Classe Melges 32 è stato invece più ostico per l’equipaggio di Calvi Network che, dopo aver vinto il circuito nel 2009, a distanza di dieci anni ha fatto ritorno in quella che si mantiene una delle Classi monotipo più competitive del panorama velico internazionale.

Con risultati parziali sempre a centro classifica, l’equipaggio di Carlo Alberini ha chiuso la tappa in decima posizione: “Certo non possiamo dire che il risultato ci soddisfi pienamente, tuttavia sapevamo che il rientro nella Classe non sarebbe stato semplice, in questi anni di assenza dal circuito il livello degli equipaggi è salito costantemente. Questa tappa è sicuramente servita per prendere le misure con la flotta e per capire su cosa migliorare e concentrarci in vista del resto della stagione” ha commentato l’armatore Alberini.

Il circuito Melges 32 World League riprenderà a Puntaldia, dal 17 al 19 maggio, mentre il Lightbay Sailing Team tornerà in acqua già il prossimo weekend, con la prima tappa del circuito italiano J/70.

A bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (timoniere), Karlo Hmeljak (tattico), Dede De Luca, Jas Farneti, Marco Furlan, Sergio Blosi, Stefano Visintin, Irene Bezzi.

La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Titanium International Group, TiFast, Lift-Tek, Ilva Glass, Iconsulting, Mureadritta e Meteomed.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=59645

Scritto da su Mar 31 2019. Archiviato come Internazionale, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab