Home » Internazionale, News, Regate, Sport » Luna Rossa con Jacopo Plazzi, Umberto Molineris e Andrea Bazzini sfida INEOS Team UK per la Prada Cup

Luna Rossa con Jacopo Plazzi, Umberto Molineris e Andrea Bazzini sfida INEOS Team UK per la Prada Cup

12/01/21 - Auckland (NZL) 36th America’s Cup presented by Prada PRADA Cup 2021 - Training Day 2 Luna Rossa Prada Pirelli Team, Ineos Team UK

Marina di Ravenna– Inizia nella notta tra venerdì e sabato la finale di Prada Cup tra Luna Rossa Prada Pirelli Team e gli inglesi di INEOS Team UK: il duello, alla meglio delle tredici regate, servirà per determinare lo sfidante ufficiale della 36ma America’s Cup, il cui match contro il defender neozelandese è previsto per il prossimo mese di marzo.

Tra i protagonisti della sfida che inizia domani, il cui esito è assolutamente incerto visto i precedenti tra i due equipaggi e gli spunti prestazionali molto simili dei due AC75, ci saranno anche gli atleti del Circolo Velico Ravennate Jacopo Plazzi, Umberto Molineris e Andrea Bazzini.

“E’ una sfida da dentro fuori, ma se vuoi vincere devi battere tutti: non si scappa – commenta Umberto Molineris nelle prime ore della vigilia – Aver fatto la semifinale ci ha comunque permesso di navigare in racing mode, ottimizzare alcuni dettagli rispetto ai Round Robin e testare alcuni cambi. Le barche sono molto simili dal punto di vista prestazionale: durante i duelli precedenti è emerso molto chiaramente che camminiamo alla pari ed è logico aspettarsi che a prevalere sarà il team capace di commettere meno errori. Loro sotto questo aspetto sono molto temibili, perché regatano sempre con solidità.

Per preparaci al meglio in vista di quest match abbiamo anche fatto qualche piccolo adattamento in fatto di ruoli: già contro gli americani Pietro Sibello, il nostro randista, è stato lasciato più libero di leggere il campo di regata e questo ha permesso ai nostri timonieri di essere ancor più concentrati. Tutto ciò premesso la realtà è che fino al momento del primo confronto, essendo passate ormai tre settimane dall’ultimo confronto, non sai a che punto sei rispetto al tuo avversario ed è questo uno degli aspetti affascinanti dell’America’s Cup. Domani avremo senza dubbio qualche informazione in più ma non dimentichiamo che conterà molto la tenuta degli equipaggi, dato che il duello sarà lunghissimo”.

Umberto Molineris ha poi spiegato che, durante la giornata che anticipa la finale di Prada Cup, Luna Rossa Prada Pirelli Team si allenerà singolarmente sulle procedure di partenza, una scelta che permetterà anche al Comitato di Regata di ottimizzare tempi e dinamiche in vista del primo start ufficiale che è fissato per le 4 di sabato mattina.

Ricordiamo che ad Auckland sono impegnati anche due consiglieri del Circolo Velico Ravennate: Matteo Plazzi, direttore tecnico della Prada Cup, e Antonio Vettese, coinvolto come addetto stampa della stessa Prada Cup.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=81768

Scritto da su Feb 12 2021. Archiviato come Internazionale, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab