Home » Italia, Motonautica, News, Sport » Il Rainbow Team torna ad allenarsi sulle acque del Po

Il Rainbow Team torna ad allenarsi sulle acque del Po

I ragazzi della scuderia di Casale Monferrato, allenati dal team principal Fabrizio Bocca e accolti dal team manager Elisa Bocca, si preparano per le prossime gare della stagione 2021

Inaugurata ufficialmente la prima uscita dei ragazzi della scuderia casalese Rainbow Team. Nella loro Casale Monferrato i giovani Giulio Rimondotto, Federico Temporin, Clement Kalondero, Vincenzo Garofaro, Francesco Garofaro e Giovanni Merlo hanno potuto esercitarsi allenati da Fabrizio Bocca team principal della scuderia. Sono stati accolti dal team manager Elisa Bocca che domenica ha riunito i ragazzi, accogliendoli e facendo loro firmare documenti e liberatorie rilasciati dalla Federazione Italiana Motonautica. «È un bell’inizio per festeggiare questo nuovo percorso» spiega Elisa Bocca entusiasta per l’avvio della stagione 2021.
A bordo fiume insieme all’allenatore Fabrizio Bocca anche l’Associazione Shamandura di Andrea Poggio che il Rainbow Team ringrazia per il prezioso aiuto.

I giovani del Rainbow Team hanno così provato le acque del Po con la barca di Formula Junior Élite della Federazione Italiana Motonautica e il gommoncino. In particolare, il più piccolo di tutti Vincenzo Garofaro, ha guidato il gommoncino perché non ha ancora l’età per accedere alla Formula Junior Élite, anche se a fine giornata ha anche provato la barca della Federazione come i suoi compagni. Gareggerà a squadra nella Formula Junior semplice che comprenderà il “Campionato delle scuole di motonautica” a cui si candiderà anche la scuderia casalese.
Mancava Ettore Bo, impegnato in altri allenamenti agonistici e che sarà presente alle prossime attività previste.


Ai ragazzi casalesi si aggiungerà presto Nicolò Cosma, giovane ragazzo proveniente da Venezia che ha deciso di allenarsi con il Rainbow Team. Non appena la situazione epidemiologica lo permetterà, verrà anche lui ad allenarsi con i compagni.
Nel ruolo di nuovo pilota del Rainbow Team c’è anche Fabio Bacco che viene da Siziano (PV). Domenica 18 aprile era assente alle prove, ma presto parteciperà al Campionato Mondiale Europeo e Italiano nella F125. Sarà presente nelle prossime uscite di allenamento della scuderia.

Il Rainbow Team è la prima squadra del nord Italia ad allenarsi. I primi test si sono svolti sabato 17 aprile mentre le prove su acqua sono state fatte domenica 18. Con i giovani anche Oleg Bocca che è reduce da un secondo posto di Campionato Formula Junior Élite 2020 (primo Giulio Rimondotto e terzo Federico Temporin), dal terzo nel Campionato Honda Offshore in gommone e dal debutto in Formula 4 al Waterfestival Viverone 2020.

Le gare in calendario verranno fissate a breve, nel totale rispetto delle norme anti Covid. Anche gli allenamenti possono svolgersi in totale sicurezza essendo la motonautica uno sport individuale che garantisce il totale isolamento. I ragazzi corrono in maniera agonistica e sono stati regolarmente registrati dalla Federazione Italia Motonautica.

Presente alla prima giornata di allenamenti l’Assessore allo Sport del Comune di Casale Monferrato Luca Novelli.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=82736

Scritto da su Apr 19 2021. Archiviato come Italia, Motonautica, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab