Home » Europa, News, Regate, Sport » VELA OLIMPICA: CAMPIONATO DEL MONDO WINDSURF RS:X A CADICE – DAY 2

VELA OLIMPICA: CAMPIONATO DEL MONDO WINDSURF RS:X A CADICE – DAY 2

Prime tre regate del Mondiale con vento forte a Cadice per i windsurf olimpici RS:X
RS:X Maschile: Mattia Camboni vince una manche ed è 6° dopo tre prove (21-6-1).
31° Carlo Ciabatti e 37° Angelo Lilla.
RS:X Femminile: 13° Marta Maggetti (19-12-8), 14° Giorgia Speciale (14-16-9)

Vento forte, mare mosso ma tre regate per tutti i windsurfisti del Mondiale della tavola olimpica RS:X maschile e femminile a Cadice (Spagna), al quale partecipano 42 atleti e 28 atlete.

RS:X MASCHILE – Parte forte l’imprendibile olandese Kiran Badloe, iridato ed europeo in carica, ed è al comando dopo le prime tre manche (1-3-11), davanti all’israeliano Tom Reuveny (4-4-7) e al graco Byron Kokkalanis (13-1-2), tutti specialisti di vento forte.
L’azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), vice campione d’Europa in carica, rimedia a una brutta prima prova con carattere e vince la terza (21-6-1), e al termine della giornata occupa il 6° in generale in una classifica ancora molto corta.
L’altro azzurro Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari) è 31° dopo tre prove difficili (33-20-32).

RS:X FEMMINILE – Anche tra le surfiste l’Olanda domina, in testa l’iridata in carica Lilian De Geus (2-7-1), davanti alla francese oro di Rio 2016 Charline Picon (4-3-4) e alla polacca Zofia Klepacka (1-4-7), anche in questo caso atlete formate e specialiste con vento forte.

Le azzurre resistono e sono appena fuori dal top-10 della Medal Race: 13° Marta Maggetti (Fiamme Gialle) con tre prove in crescita (19-12-8), e 14° Giorgia Speciale (Circolo Canottieri Aniene) (14-16-9).

Il calendario del Mondiale – che rispetta tutti i protocolli di sicurezza e le misure di prevenzione contro il Covid – prevede fino a tre prove al giorno da venerdi 23, e la conclusione con la Medal Race tra i primi 10 della classifica prevista per martedi 27.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=82892

Scritto da su Apr 25 2021. Archiviato come Europa, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab