Home » Italia, News, Regate, Sport » J70 Cup: Jeniale Eurosystem vince la prima tappa del 2021

J70 Cup: Jeniale Eurosystem vince la prima tappa del 2021

Il risultato è “Jeniale”: Massimo Rama vince la prima tappa del 2021
Aniene Young trionfa tra i Corinthian

Marina di Nettuno- Si conclude con quattro prove all’attivo la prima tappa della J/70 Cup 2021, organizzata da J/70 Italian Class con il supporto del Marina di Nettuno e dello Yacht Club Nettuno.

A determinare la fine anticipata della manifestazione, lo stato del mare che, in seguito a un’accurata ispezione da parte del comitato organizzatore, ha fatto propendere per l’annullamento delle regate nella giornata conclusiva. Si è infatti ritenuto che l’onda frangente all’imboccatura del porto costituisse un potenziale pericolo per l’uscita e il rientro delle imbarcazioni dal porto.

Non cambia quindi la classifica rispetto a ieri, con Jeniale Eurosystem di Massimo Rama che si afferma come vincitore della prima frazione della J/70 Cup 2021. “Siamo contentissimi di questo risultato di inizio stagione, probabilmente frutto anche dei tanti allenamenti invernali fatti nelle acque di Genova, che ci hanno aiutato sensibilmente a migliorare come equipaggio.

E’ proprio grazie alle ottime sinergie di bordo che siamo riusciti ad essere costanti nelle regate di questo weekend e a centrare questo importante risultato per cui voglio ringraziare davvero il mio equipaggio. Il J/70 si è dimostrato ancora una volta una barca divertentissima e il livello della flotta cresce di tappa in tappa: appuntamento a Rimini, speriamo di continuare a fare bene!” ha commentato Massimo Rama a margine della cerimonia di premiazione.

Nelle acque di casa, Luca Domenici con Notaro Team chiude la manifestazione al secondo posto, mentre la medaglia di bronzo va al giovane equipaggio di Aniene Young di Luca Tubaro, vincitore anche in categoria Corinthian, riservata ad atleti non professionisti. Completano la top-five Viva di Alessandro Molla e Petite Terrible-Adria Ferris della tre volte campionessa europea Claudia Rossi.

Sale sul secondo gradino del podio Corinthian, alle spalle di Aniene Young, Junda-Sumus Capital di Ludovico Fassitelli e La Femme Terrible di Mauro Brescacin guadagna la medaglia di bronzo.

Il prossimo appuntamento con la J/70 Cup è fissato per il weekend dall’11 al 13 giugno a Rimini. Le iscrizioni sono già aperte a questo link.

Main sponsor della J/70 Cup 2021 è Lincoln International. Ne supportano l’attività l’official clothing partner Sail Racing, l’official sport nutrition partner Alphazer, l’official timekeeper Garmin, i technical partner Armare, Savona Shipyard, Remigo, Quantum Sails e gli official supplier Girmi e Serena Wines.

Tutti gli aggiornamenti sulle regate saranno pubblicati sulle pagine social e sul sito di J/70 Italian Class a questo link.

Per consultare la entry list clicca qui. Le classifiche sono disponibili a questo link.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=83099

Scritto da su Mag 2 2021. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab