Home » Italia, News, Regate, Sport » CIRCOLO DELLA VELA BARI: DOPO TORBOLE, SI PENSA AL TROFEO OPTISUD DEL PROSSIMO FINE SETTIMANA

CIRCOLO DELLA VELA BARI: DOPO TORBOLE, SI PENSA AL TROFEO OPTISUD DEL PROSSIMO FINE SETTIMANA

Giornate intense quelle di Torbole per Francesco Carrieri e Elettra Muciaccia impegnati nella seconda tappa di selezione nazionale per i campionati europei e mondiali di classe Optimist con i colori del CV Bari, accompagnati dal tecnico Beppe Palumbo. Al termine dei quattro giorni di regate insieme a circa 130 partecipanti arrivati da tutta Italia sul Lago di Garda, Elettra Muciaccia è risultata ottava in classifica femminile, e 54esima in generale in gruppo Gold, dopo una rimonta di circa 30 posizioni rispetto alla prima selezione che non le sono bastate per conquistare un posto all’Europeo. Francesco Carrieri, sempre in gruppo Gold, si è dovuto accontentare di un 34esimo posto generale.

“Una prova soddisfacente per Elettra che è in agonistica da soli due anni. Condizioni di vento sostenute per tutte le prove, mai sotto i 18 nodi, con giornate piacevoli. Bellissime regate in cui su sono selezionati i migliori e quelli più abituati alle condizioni del lago” ha commentato Beppe Palumbo del CV Bari “Vanno fatti i complimenti anche a Francesco Carrieri per la determinazione che ha messo nel cercare di raggiungere il gruppo di testa sin dall’inizio delle regate, pur non riuscendo a centrare l’obiettivo per le condizioni trovate sul Lago che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio” ha concluso il tecnico.

Ma adesso è già ora di guardare avanti pensando alla terza tappa del Trofeo Optisud in programma a Roseto degli Abruzzi il prossimo fine settimana.

Alla manifestazione, organizzata dal Circolo Velico Roseto degli Abruzzi nello specchio acqueo antistante il Porticciolo di Roseto degli Abruzzi, potranno partecipare i timonieri italiani Divisione A tesserati FIV nati negli anni 2006-2007-2008-2009-2010 e i timonieri Divisione B tesserati FIV nati negli anni 2011-2012. Per il CV Bari, accompagnati dall’istruttore Beppe Palumbo, ci saranno Francesco Carrieri, Alessandra Coco, Elettra Muciaccia, Ludovica Montinari, Martina Mazzeo e Gianluigi Schirinzi Pagliari, tutti impegnati in divisione A.

Il segnale di avviso della 1a prova è per le 12.30 di sabato 15 maggio. Se possibile saranno disputate 6 prove, non potranno essere corse più di 3 prove al giorno, in due giorni. Sarà applicato uno scarto al compimento della quarta prova.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=83308

Scritto da su Mag 11 2021. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab