Home » Italia, News, Regate, Sport » Maxi Yacht Capri Trophy: Il secondo giorno di regate è di Frà Diavolo

Maxi Yacht Capri Trophy: Il secondo giorno di regate è di Frà Diavolo

Magnifiche condizioni meteo nelle acque di Capri per la seconda giornata di regate per i maxi del Maxi Yacht Capri Trophy: alle 11:00 di ieri mattina il Comitato ha dato la partenza per una regata di circa 30 miglia sul percorso Capri, boa fuori Sorrento, passaggio davanti a Punta Campanella e poi giro dell’isola in senso antiorario. In mare un bel vento tra i 14 e i 16 nodi da W e mare che iniziava a formarsi. Subito dopo la partenza sono scattati in testa Cippa Lippa X e Anywave per un match race che è durato fino alla linea d’arrivo che, infatti, hanno tagliato a pochi secondi di distanza l’uno dall’altro. Grande soddisfazione per la line honour del Mylius 60 CK di Guido Paolo Gamucci, sempre velocissimo, ma che per mantenere il comando della classifica, ha dovuto comunque attendere il verdetto del calcolo dei tempi compensati.

Questi infatti, al termine della regata, hanno assegnato la vittoria di giornata a Frà Diavolo, il Mylius 60 di Vincenzo Adessi – che si assesta in vetta anche alla classifica generale dopo due regate – Sempre in seconda posizione overall anche lo Swan 601 Lorina 1895 di Jean Pierre Barjon e terzo l’inossidabile Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, sempre ben guidato da Gabriele ‘Ganga’ Bruni a bordo come tattico. Comincia così a delinearsi la classifica anche per le due classi Performance e Classic: la prima con il terzetto di testa composto da Frà Diavolo, Lorina 1895 e Cippa Lippa X, la seconda, invece, con Shirlaf, Blue Oyster e Stella Maris.
Le regate proseguono domani con lo start della terza prova fissato alle 11 con le previsioni meteo che confermano le condizioni ideali di oggi, venti da ponente tra i 15 e i 20 nodi.

Intanto a Napoli sono cominciati gli arrivi della grande flotta dell’Europeo ORC, i prossimi giorni saranno dedicati alle registrazioni e alle verifiche di stazza in vista di sabato alle 19:00, orario di partenza della Regata dei Tre Golfi, quest’anno nella duplice veste di prova offshore dell’europeo.

Le regate si possono seguire online e in differita grazie al tracking TracTrac

Qui le classifiche complete


Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=83361

Scritto da su Mag 13 2021. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab