Home » Altro, Ambiente, Cultura, Diporto, Eventi, Italia, Nautica, News, Saloni nautici, Sport, Trasporti, Turismo » Il Salone Nautico di Venezia con un ricco calendario di appuntamenti, che coinvolgeranno diverse aree dell’Arsenale

Il Salone Nautico di Venezia con un ricco calendario di appuntamenti, che coinvolgeranno diverse aree dell’Arsenale

Il programma degli eventi di sabato 29 maggio

Venezia– Il Salone Nautico di Venezia, nell’affascinante area dell’Arsenale, simbolo del potere e della potenza militare della Repubblica Serenissima e cuore della sua industria navale che le ha consentito di essere una delle più grandi potenze marittime per secoli ha un programma ricco di eventi sulturali e formativi. L’arte navale, quindi, torna a casa per regalare ai visitatori nove giorni intensi e ricchi di attività ed eventi. Fino a domenica 6 giugno 2021, dalle 10 alle 20, si potranno ammirare più di 220 barche di oltre 160 espositori oltre a visitare le spettacolari strutture dell’Arsenale della città.

Un contesto storico di grande suggestione nel pieno centro di Venezia, composto da un bacino acqueo di 50.000 mq, oltre 1000 metri lineari di pontili per circa 150 imbarcazioni in acqua, 30.000 mq di spazi espositivi esterni, e padiglioni coperti per circa 5.000 mq complessivi. Il Salone Nautico Venezia è promosso dal Comune di Venezia e realizzato attraverso la società Vela spa, in collaborazione con la Marina Militare Italiana. Partner della manifestazione sono importanti realtà come Eni, Intesa Sanpaolo, Generali, Consorzio Prosecco DOC e Camera di Commercio Venezia e Rovigo. Partner tecnici Mole Urbana, e-concept e ABB.

ATTIVITÀ CONVEGNISTICA
Oceani sunt servandi

Proteggere il mare e le sue risorse – Il mare tra tutela ambientale, interessi economici e considerazioni strategiche.Sabato 29 dalle 14.30 alle 17.30 evento online – Biblioteca MARISTUDI
A cura della Marina Militare Italiana.
In concomitanza con l’apertura del Salone Nautico di Venezia, presso la Biblioteca dell’Istituto di Studi Militari Marittimi, si terranno due giornate, il 29 pomeriggio e l’intera giornata di lunedì 31, per approfondire i temi legati alla protezione del mare e delle sue risorse.


Figure di rilievo del mondo della scienza, ma anche dell’economia e dell’industria, unitamente a figure di vertice della Marina Militare, da sempre impegnata sul mare non solo a salvaguardia della sicurezza collettiva ma anche in difesa dell’ambiente marino, interverranno sui temi più attuali relativi alla protezione degli oceani quale risorsa imprescindibile per il vivere umano.


Esperti provenienti da settori diversi per comporre un quadro di riflessione ad ampio spettro in grado di richiamare l’attenzione verso un patrimonio collettivo, quali sono gli oceani, da difendere, preservare e sfruttare in modo ecocompatibile, ragionando anche sull’importanza delle risorse vecchie e nuove, siano esse di tipo energetico ma anche alimentare, che l’uomo dal mare ricava.

Diretta in streaming su https://www.youtube.com/watch?v=z0k-awd3qWU

Passione, tenacia, spirito di avventura: Max Sirena e Vittorio Bissaro tra terra e mare con Land Rover

Torre di Porta Nuova – 29 maggio dalle 16 alle 17
Jaguar Land Rover usa il magico sfondo del Salone Nautico di Venezia per incontrare i due Ambassador del marchio Land Rover, che con il mare hanno un rapporto particolare, una ragione di vita. Where The Land Meets The Sea è l’incontro valoriale tra terra e mare, tra vetture ben radicate sulla strada nell’avventura e nelle sfide di tutti i giorni, che si distinguono nel panorama automobilistico per il loro essere Above&Beyond, e due massime espressioni del mondo della vela. Max Sirena e Vittorio Bissaro si raccontano prima come uomini che come campioni con le passioni, le emozioni, le sfide che delineano le loro vite tra mare e terra.
Talk show promosso da Land Rover.

Diretta in streaming al link https://www.youtube.com/watch?v=nx_EBXotA_E

Luna Rossa e il Moro di Venezia, le grandi avventure italiane in Coppa America

Area Scali – 29 maggio dalle 18 alle 19.30

Max Sirena e Gilberto Nobili saranno al Salone Nautico di Venezia con il Trofeo vinto ad Auckland. Assieme a Tommaso Chieffi saranno i protagonisti di un talk show sull’America’s Cup e le imprese italiane recenti e passate.

A Venezia anche la Coppa America sarà protagonista: arrivano infatti due dei componenti del team Luna Rossa Prada Pirelli che con le sue regate ha tenuto sveglia l’Italia in tante notti invernali. Il team italiano in un crescendo di velocità ha vinto la PRADA Cup, regata di selezione degli sfidanti, e poi ha ingaggiato Emirates Team New Zealand in un duello senza precedenti, considerato uno dei più spettacolari della storia.
Max Sirena, team director, e Gilberto “Gillo” Nobili, operation manager saranno protagonisti assieme a Tommaso Chieffi tattico del Moro di Venezia e componente di diverse campagne di Coppa di un talk show da non perdere moderato dal giornalista Antonio Vettese: il titolo è “Luna Rossa e il Moro di Venezia, le grandi avventure italiane in Coppa America”.
A cura del Salone Nautico Venezia.
Interventi di Max Sirena, Gilberto Nobili, Tommaso Chieffi.
Modera Antonio Vettese.

Diretta in streaming al link https://www.youtube.com/watch?v=zWrWN-ITxgI

ATTIVITÀ CULTURALI
MUVE Yacht Projects
Tesa 113 dell’Arsenale – fino al 6 giugno dalle ore 10
Attraverso la mostra MUVE Yacht Projects la Fondazione Musei Civici di Venezia presenta i lavori selezionati tramite il Bando internazionale per la selezione di studi e progetti di barche – Navigazione sostenibile, promosso da Fondazione Musei Civici di Venezia, Comune di Venezia, Vela spa, in collaborazione con le principali istituzioni ed enti cittadini. Nel 2020/21 il bando è stato specificatamente rivolto a due tipologie di progetti di yacht e mezzi nautici di trasporto ad elevate caratteristiche sostenibili: yacht a vela e motore appartenenti a classi fino a 24 metri mezzi di trasporto di persone e/o mezzi per acque interne. I progetti inviati sono stati 54, da professionisti e studenti, singoli o associati, o società che hanno realizzato e/o semplicemente ideato progetti e studi di barche di qualsiasi tipologia e materiale.

Il Comitato Scientifico ne ha selezionati 16 provenienti da tutta Italia, che nei giorni del Salone Nautico verranno esposti nella Tesa 113 dell’Arsenale con un allestimento ispirato alla barchetta di carta, piegata come un origami. Durante il periodo del Salone Nautico Venezia (29 maggio-6 giugno 2021), dagli spazi dell’Arsenale saranno trasmessi incontri e webinar sul tema dell’innovazione e della sostenibilità nel settore nautico.

Mostra
La ricerca scientifica per lo sviluppo del Paese, volano di innovazione, internazionalizzazione e competitività del sistema industriale
Tesa 102 ISMAR-CNR – fino al 6 giugno dalle ore 10.00
In occasione del Salone Nautico 2021, l’Istituto di Scienze Marine del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-ISMAR), che partecipa al Comitato di Indirizzo della manifestazione, apre le proprie porte con una esposizione dedicata al contributo offerto dalla ricerca scientifica per lo sviluppo del Paese e per la Laguna di Venezia in particolare.

La mostra presenta una selezione di piattaforme e sistemi tecnologici avanzati di osservazione e monitoraggio ambientale orientati ad eseguire una vasta gamma di operazioni: dalle missioni scientifiche, come la mappatura dei fondali marini e le indagini geologiche e geofisiche, alle prestazioni industriali e commerciali per l’ispezione di infrastrutture e beni, e le missioni di sorveglianza e ricerca delle autorità pubbliche. Inoltre, la conoscenza maturata dall’Istituto in questo settore è oggi rivolta allo sviluppo e alla sperimentazione di tecnologie prototipali per il recupero e riciclo dei rifiuti marini con l’obiettivo di generare nuove risorse in un’ottica di economia circolare.


L’Istituto di Scienze Marine ha contribuito inoltre alla creazione dell’Infrastruttura di Ricerca Europea DANUBIUS-RI dedicata ai sistemi fiume-delta-mare, consentendo all’Italia di ricoprire un ruolo di primo piano e di proporre il Delta Po e Lagune del Nord Adriatico, inclusa la Laguna di Venezia, quale sito pilota per lo sviluppo di attività̀ di ricerca e di sperimentazione tecnologica a livello internazionale.
Obiettivo dell’infrastruttura è inoltre quello di contribuire a rafforzare la sinergia tra enti di ricerca, industria, pianificazione locale e strategie regionali di sviluppo, sostenendo il riconoscimento del ruolo centrale della ricerca scientifica nel processo di sviluppo economico e culturale nel settore dell’European Green Deal.

Mostra “Barche di Venezia” – fotografie di Anna Zemella
Officine Lamierini – fino al 6 giugno dalle ore 10 nello Spazio Thetis
Spazio Thetis partecipa al Salone Nautico di Venezia 2021 con la mostra Barche di Venezia. Fotografie di Anna Zemella.


Le immagini ci portano tra frammenti di vita colti nelle barche che percorrono la città. Gesti, relazioni, fatiche e desideri che narrano la quotidianità di Venezia e dei suoi abitanti da uno speciale punto di vista.
“Scatti spesso rubati – racconta l’autrice – da in cima un ponte mentre la vita mi scorre sotto tra merci, arnesi, legni e malte, volti e braccia affaticate; tra turisti e micromondi messi assieme da chi si prepara per una gita in laguna. La città intorno appare poco, è tutta dentro, dentro alle sue barche o in quel dialogo continuo tra case e rive fatto di chiodi, cime e pali dove tutto è tenuto insieme in una caparbia volontà di viverla, questa città d’acqua. Ci sono poi i legni di quelle barche una volta curate e poi abbandonate al loro lento destino, tra l’arsura del sole, l’acqua e le alghe. Conservano un silenzioso racconto, ad ascoltarle da vicino”.


Anna Zemella nel tempo dedica gran parte della sua attività fotografica alle acque della città lagunare. Alberi di laguna, Algario veneziano, Limicoli (di cui una grande stampa è ospitata nei giardini di Thetis) sono alcune delle sue mostre degli ultimi anni, oltre a quella ospitata nello Spazio Olivetti, dedicata all’acqua e alle pietre della Piazza in occasione dei quarant’anni dall’Aqua Granda.
www.annazeta.it
La mostra è promossa da Thetis grazie al contributo di Salone Nautico di Venezia 2021.

Venezia mostra fotografica di Lino Lanulfi
Marina di Sant’Elena – fino a domenica 30 maggio dalle ore 10 alle ore 13
Nella sede dello Yachting Club Venezia in Marina Sant’Elena è visitabile gratuitamente la mostra fotografica dedicata a Venezia. Gli scatti sono di Lino Lanulfi, socio del Club e grande amante della città d’acqua.

ATTIVITÀ LUDICO-SPORTIVE

Trofeo circoli veneziani alla Darsena Marina
Sabato 29 e domenica 30 maggio dalle ore 10 alle ore 18
Nel corso del primo weekend del Salone Nautico di Venezia, Meteor Sharing, associazione sportiva presieduta da Alberto Tuchtan, organizza il Trofeo Circoli Venezia in Darsena Marina di Sant’Elena, in una posizione di prestigio nel centro storico di Venezia alle spalle della Biennale e a poche centinaia di metri da Piazza San Marco. Per informazioni meteorsharing.it/
Laboratori e giochi ludico creativi per bambini
Area Scali – fino al 6 giugno dalle ore 10 alle ore 20
Il prato dell’Area Scali diventa per l’occasione teatro di giochi, laboratori e animazioni per i più piccoli.

IL BUNKER (Info-point sottomarino Enrico Dandolo)

Tutti giorni dalle ore 10 alle ore 20
A cura della Fondazione Musei Civici di Venezia
La storia dei sommergibili – e del SSK 513 Enrico Dandolo – con la guida dei mediatori culturali di MUVE Education.

DOGARESSA KIDS

Attività ludico sportiva per bambini a cura di Dogaressa Tours
Tutti giorni dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19
Una giornata all’aperto, uno scenario unico riservato ai più piccoli per giocare, fare amicizie ed esperienze alla scoperta delle tradizioni veneziane, con una squadra di educatrici sportive qualificate a disposizione dei piccoli visitatori del Salone con: Laboratori didattici Dogaressa (disegno assistito, laboratori di manualità, elaborati tecnici sulla tradizione veneziana, uso di mappe e bussola, laboratorio di nodi, antichi mestieri, costruzione imbarcazioni tipiche veneziane con materiali ecologici, mini tavola rotonda sulla Regata Storica, l’arte, le storie e i canti veneziani; Il Sandolo (imbarcazione tradizionale veneziana a terra per far provare l’esperienza della voga ai bambini insieme ad un divertente percorso ginnico e di sopravvivenza); Dragon (l’esperienza di salire su un Dragon Boat e remare sulle acque veneziane).

BARCHE DI CARTA

Laboratorio di barche di carta a cura di Diporto Velico Veneziano.
Tutti i pomeriggi. Le domeniche e mercoledì 2 giugno anche il mattino. Costruiamo insieme le intramontabili barchette di carta per divertirsi in compagnia!

E SE FOSSI IL MARE? 

Immersioni nel mondo marino giocando e creando con le attività salate a cura di Kid Pass
29-30 maggio e 2-5-6 giugno
Appuntamento con: Trasformando(SI) (ore 11 – Laboratorio teatrale per sperimentare la vita sott’acqua. E tu, che Mare sei? Dai 6 agli 11 anni); Creando (ore 15 e ore 18 – Laboratorio manuale con materiale di riciclo. E tu, riuscirai a trasformare il rifiuto in bellezza? Dai 6 agli 11 anni); Viaggiando (ore 16.30 – Letture interattive, momento immaginifico d’ascolto…e non solo. E tu cosa sentirai? Dai 4 ai 9 anni).

GRANCHI, BALENE E GROSSE ONDE

domenica 6 giugno dalle ore 10.30 alle ore 20
Albi illustrati che raccontano ai bambini le avventure degli abitanti delle profondità del mare.
Piccoli pesci che con l’astuzia affronteranno i grandi tonni…viaggi di famiglie di granchi tra alghe e anemoni. Letture animate a cura di Susi Danesin. Dai 3 agli 8 anni.

Attività ludico sportive in Rio delle Galeazze
Tutti i giorni dalle 10 alle 20
Nella Marine Edutainment Area, affacciata sul rio delle Galeazze, sarà presente un desk dove le Associazioni Sportive aderenti potranno promuovere le proprie attività nautiche.

Prove in acqua su imbarcazioni nel rio delle Galeazze

Tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00. Iscrizioni presso il Desk dedicato dalle ore 10. Nel tranquillo specchio d’acqua del rio delle Galeazze si potrà sperimentare gli sport remieri, tra cui Voga alla Veneta, Vela, Canoa, Kayak, Dragon Boat e altri. Tutte le prove saranno eseguite in sicurezza grazie alla presenza di assistenti incaricati.

I velisti sono animali

2 giugno. Una giornata dedicata ad animali e compagnia, che potranno salire sulla braca a vela e fare un giro in mare! A cura di Meteorsharing.-

Dimostrazione di Arte Navale
Tutti i giorni alle 11.30 e alle 15.00
Dimostrazione di Arte Navale su Sampierota “Bocolo” e Bateo a Pisso “Tinta”.

PASSEGGIATE IN GONDOLA

A cura di Associazione Gondolieri Venezia
29-30 maggio e 2-5-6 giugno dalle ore 14 alle ore 18.
Passeggiate in Gondola sul Rio delle Galeazze a cura dell’Associazione Gondolieri Venezia. Imbarco e sbarco presso il Pontile del Rio delle Galeazze.
Nata a Venezia come mezzo privato per gente di un certo rango, la GONDOLA è stata l’imbarcazione più adatta al trasporto di persone fino all’avvento dei mezzi motorizzati, grazie alle sue caratteristiche di manovrabilità e velocità. La Gondola veniva usata sia per spostarsi da una parte all’altra della città, sia per il piacere di muoversi sull’acqua a bordo di una imbarcazione comoda e silenziosa.
Una barca meravigliosa e senza tempo in cui poter prendere il fresco nelle calde notti estive, sfoggiare la propria eleganza, conversare con i passeggeri delle gondole vicine.
La Gondola non è solo una barca, ma un territorio privato che diventa casa, ambasciata, bisca, garçonnière…

Capitan ‘nfo
Servizio informazioni con sorpresa. 29-30 maggio /2-5-6 giugno.
A cura di Teatro Moro.
Personaggio del mare esperto in navigazione all’interno dell’Arsenale di Venezia, capace di orientare i visitatori fra eventi e luoghi del Salone Nautico. Solca i masegni delle banchine con la fida ‘nfo vessel, una mini ciclo nave per trasporto informazioni!
Imbonitore informatore in personaggio di ufficiale di marina che interagisce con il pubblico del Salone indirizzandolo verso gli eventi e le attività in svolgimento. Porta con sé i materiali informativi spostandosi con una speciale mini barca su ruote e pedali appositamente creata per questa edizione del Salone.

MMNRT 2021 – TEST EVENT Diam24
Fino al 31 maggio dalle 10.30 alle 18.30
Il Marina Militare Nastro Rosa Tour presente in Arsenale a Venezia, oltre che per la promozione dell’iniziativa sportiva di agosto-settembre, anche per il test Event dei trimarani. Nelle acque di fronte alla città di Venezia verranno effettuate prove gratuite dell’imbarcazione Diam 24.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=83867

Scritto da su Mag 28 2021. Archiviato come Altro, Ambiente, Cultura, Diporto, Eventi, Italia, Nautica, News, Saloni nautici, Sport, Trasporti, Turismo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab