mercoledì, Settembre 29, 2021
HomeNewsEuropaLa portacontainer Deneb sbanda ormeggiata alla banchina

La portacontainer Deneb sbanda ormeggiata alla banchina

Avevamo dimenticato i sinistri di navi attraccate alla banchina. Diciamo che quando capitano è sempre per un “piano di carico” errato della nave che la fa “ingavonare” prima, e sbandare poi, quando è ormeggiata alla banchina.

Questo succedeva e succede per le navi che caricano merce solida/liquida alla rinfusa e difficilmente si può pensare che accada ad una portacontainer, con “piani di carico” informatizzati e controllati dalla nave e dal terminal.

Eppure è successo alla nave “Deneb”, 101 metri di lunghezza, alla banchina terminal container Maersk di Algeciras l’11 giugno 2011; due membri dell’equipaggio tra cui il comandante sono stati leggermente feriti quando improvvisamente la nave ha sbandato a dritta.

Alle 13.55, sotto gli occhi degli operatori che osservavano impotenti la scena ed alle ore 15.30 le operazioni di scarico sono state interrotte per problemi di stabilità.

Per evitare il peggio, le Autorità marittime hanno disposto panne galleggianti intorno alla nave per evitare sversamenti di petrolio ed hanno coordinato, con due rimorchiatori, i tentativi di raddrizzare la nave, risultati vani.

Nel frattempo è giunto un rimorchiatore di salvataggio adatto allo scopo di alleggerire la nave dai container, la “Deneb” ha a bordo 116 tonnellate di gasolio e 26 tonnellate di combustibile bunker. L’operatore del carico ha dichiarato che a bordo non vi sono container di merci pericolose.

Abele Carruezzo

Photo courtesy of http://www.fotosdebarcos.org

RELATED ARTICLES

Most Popular