Home » Authority, Centro, Infrastrutture, News, Trasporti » Porto di Civitavecchia: nasce il Roma Marina Yachting

Porto di Civitavecchia: nasce il Roma Marina Yachting

Un’infrastruttura che si candida a diventare la più importante e suggestiva base per mega-yacht del Mediterraneo, sia storicamente che architettonicamente. La nuova scommessa dell’AP di Civitavecchia si chiama “Roma Marina Yachting”, il nuovo approdo per la nautica d’elite, parte integrante del piano di sviluppo del porto laziale che prevede, oltre alla valorizzazione del Porto storico, anche l’avvio a tappe forzate del nuovo terminal container.

“In queste acque – ha sottolineato il presidente Pasqualino Monti nel suo intervento di apertura della 2 Giorni del Mediterraneo – duemila anni fa ormeggiavano le triremi dell’imperatore Traiano e la flotta dell’Impero romano. Da oggi, presso il Roma Marina Yachting potranno trovare un approdo sicuro 14 mega-yacht di lunghezza superiore ai cento metri, e grazie al bacino di carenaggio e ai molti servizi tecnici di eccellenza disponibili nella darsena, sarà in grado di creare occupazione specializzata e non solo, con positive ricadute economiche per tutta la comunità”. Il progetto di sviluppo del diportismo nautico avviato dall’AP di Civitavecchia prevede, dopo l’inaugurazione della Darsena Traianea Sud, il completamento della Darsena Nord che a regime potrà ospitare oltre 100 imbarcazioni tra i 10 e 50 metri e il collegamento con la Darsena romana per l’ormeggio di altre 70 barche dai 15 ai 25 metri.

Monti ha inoltre illustrato le linee guida di “un grande disegno globale e concreto di sviluppo di un porto vivo e in profonda trasformazione” che dopo aver conquistato la leadership nelle crociere, con un traffico annuale di circa due milioni e mezzo di passeggeri e l’inaugurazione di un nuovo spazio per i mega yacht, ora punta alla realizzazione del nuovo terminal container che sarà l’infrastruttura base della nuova piattaforma logistica Lazio.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=24545

Scritto da su Ott 10 2014. Archiviato come Authority, Centro, Infrastrutture, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab