Home » Cultura, Eventi, Italia, Nautica, News, Saloni nautici, Trasporti » Iuav per il mondo del mare e della nautica: domani alle 15 un incontro al Salone nautico a Venezia

Iuav per il mondo del mare e della nautica: domani alle 15 un incontro al Salone nautico a Venezia

Verso il piano spaziale del mare e per un design nautico pubblico e sostenibile

L’Università Iuav di Venezia presenta le attività in corso per il mondo del mare e la nautica: dal Piano Spaziale del mare voluto dal Ministero delle Infrastrutture e mobilità sostenibili al nuovo Master Iuav Design Nautico pubblico e sostenibile che prende avvio il prossimo anno.

venerdì 4 giugno ore 15

Salone Nautico di Venezia, Arsenale, Sala modelli (Thetis)

intervengono:

Alberto Ferlenga, rettore Università Iuav di Venezia

Francesco Musco, Università Iuav di Venezia, docente di Pianificazione Urbanistica

Mario Volpe, docente di economia, Università Cà Foscari

Alberto Bassi, coordinatore scientifico Master Design Nautico, Università Iuav di Venezia

Carlo Nuvolari, ingegnere e architetto navale

Iniziative e progetti dell’Università Iuav di Venezia nel mondo del mare e della nautica saranno al centro di un incontro in programma al Salone nautico di Venezia (Arsenale, sala Modelli, Thetis) venerdì 4 giugno alle 15.

Francesco Musco illustra l’incarico ricevuto dal Ministero per il Piano Spaziale del Mare, che ha come obiettivo la promozione della sostenibilità delle attività operanti nello spazio costiero e marittimo, nella prospettiva della Crescita Blu.

Alberto Bassi presenta il nuovo Master Iuav dedicato al Design Nautico, che prende avvio il prossimo anno, dedicato alla progettazione sensibile ai temi della sostenibilità e al ruolo pubblico dei sistemi di navigazione.

Mario Volpe, che con Bassi aveva proposto all’ultimo Salone nautico una ricognizione relativa alla catena globale del valore e al sistema economico complessivo gravitante attorno al settore della nautica in Veneto, propone una riflessione sui nuovi modelli di business che si determinano in relazione ai cambiamenti socio-culturali, proprio in relazione all’economia del mare.

Carlo Nuvolari traccia una ricognizione sulle nuove strade per la progettazione nautica, segnata da nuove possibilità.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=84097

Scritto da su Giu 3 2021. Archiviato come Cultura, Eventi, Italia, Nautica, News, Saloni nautici, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab