mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeAuthorityMissione al Seatrade di Miami per l’Autorità portuale di Cagliari

Missione al Seatrade di Miami per l’Autorità portuale di Cagliari

Si è aperto a Miami il Cruise Shipping, la più importante fiera del settore crocieristico dedicata agli operatori. La partecipazione dell’Autorità portuale di Cagliari era stata annunciata sabato 8 marzo, durante una conferenza stampa alla presenza del Commissario CV Vincenzo Di Marco.

Lo spazio espositivo di Cagliari, all’interno del padiglione Italia, è rappresentato per la prima volta insieme da tutti i principali attori della filiera crocieristica del territorio: Autorità Portuale, Comune e Cagliari Cruise Port per promuovere il porto di Cagliari e la destinazione Sud Sardegna nell’ambito della programmazione 2015 e 2016. Durante la prima giornata dei lavori, numerosi armatori ed agenti marittimi generali hanno visitato lo stand, tra cui si segnala l’incontro con Giorgio Matta, rappresentante della Silver Sea, il quale si è compiaciuto del lavoro sin qui svolto dal Porto di Cagliari e per le prospettive future che Cagliari potrà avere muovendosi in modo sinergico con il territorio.

“La politica dell’Autorità Portuale”, dice Valeria Mangiarotti, responsabile marketing, “sarà’ sempre più quella di attrarre compagnie con navi medio grandi e di lusso, i cui passeggeri, con elevata capacità e propensione alla spesa, possono generare maggiori ricadute economiche sul territorio”.

Il mercato crocieristico del Mediterraneo ancora per il 2015 potrebbe risentire della congiuntura sfavorevole del vecchio continente, ma la crisi del Mar Nero sta velocemente cambiando gli scenari delle destinazioni e non si esclude che sin da quest’anno navi non previste in calendario possano attraccare nel porto di Cagliari, così come accadde nel 2011 a seguito della crisi nordafricana. Tra le importanti novità del 2015 si registra la conferma della presenza della Norwegian Epic della NCL, un gigante del mare che può accogliere 4.200 di passeggeri e 1.690 membri di equipaggio. La giornata di apertura si è conclusa con la presentazione, effettuata nello stand, del video documentario realizzato dal giornalista reporter Ralph Grizzle per conto di Cagliari Cruise Port per raccontare la storia e la mitologia della nostra Isola.

Antonio Di Monte, AD di Cagliari Cruise Port, presentando il video agli armatori, ha detto: “abbiamo deciso di realizzare questo video per far vivere attraverso le immagini le emozioni che il crocierista può assaporare esplorando il territorio, con particolare riferimento al mito di Atlantide, al fine di contribuire a promuovere la destinazione Cagliari e Sud Sardegna e stimolare la curiosità dei visitatori”. La prima giornata è stata, inoltre, l’occasione per l’Ass. Barbara Argiolas per confermare l’interesse dell’Amministrazione al segmento crocieristico.

“L’apprezzamento mostrato dagli operatori per la presenza dell’Amministrazione Comunale a fianco dell’Autorità Portuale e di Cagliari Cruise Port è la conferma di come lo sviluppo turistico di un territorio non possa prescindere dal meticoloso percorso di costruzione delle sinergie pubblico/private. La collaborazione tra gli Enti e con i privati, infatti, unita alla condivisione degli obiettivi sono azioni necessarie per dare un’immagine unitaria e forte all’esterno e accrescere pertanto il valore della destinazione”.

Altri appuntamenti attendono la delegazione sarda nella giornata odierna e nei prossimi giorni, sino alla chiusura di questa importante edizione del Cruise Shipping.

RELATED ARTICLES

Most Popular