lunedì, Settembre 20, 2021
HomeNauticaLo Snim fa il pienone, sforata la soglia dei 100 mila visitatori

Lo Snim fa il pienone, sforata la soglia dei 100 mila visitatori

Il maestrale salva dal maltempo il Salone della Nautica di Puglia nell’ultima giornata e fa volare la fiera dedicata all’economia del mare oltre la soglia record dei 100 mila visitatori. E domenica, oltre ogni più rosea aspettativa, la fiera ha registrato il più alto numero  di presenze in assoluto.

“L’XI edizione si è rivelata un autentico successo – commenta soddisfatto il Presidente dello Snim Giuseppe Meo – che ha letteralmente polverizzato ogni record finora raggiunto. Hanno convinto il nuovo format e lo splendido lungomare Regina Margherita che si è rivelata la location ideale per accogliere l’evento. Puntavamo a fare del Salone della Nautica di Puglia un evento che s’integrasse con la città, la coinvolgesse e contribuisse a rivitalizzarla: così è stato. A Brindisi  sono arrivati visitatori da tutta le province pugliesi ma anche dal resto del Mezzogiorno d’Italia.

A conferire maggiore appeal all’evento hanno contribuito senz’altro la fitta serie di qualificati convegni,  tavole rotonde e dibattiti con gli attori di primo piano del settore, le istituzioni, gli operatori del settore, ma anche la serie di iniziative culturali, di spettacolo e moda che si sono susseguiti nell’arco della cinque giorni. Lo Snim ha contribuito a sostenere l’importante processo di internazionalizzazione con la Turchia a cui il sistema Puglia guarda con grande interesse muovendo, in occasione dell’evento, anche l’economia cittadina”.
Numerosi i contatti raggiunti dagli espositori con grande soddisfazione in tutte le aree tematiche in rassegna: ambiente e ecosostenibilità, ittica, pesca e gastronomia, ricerca e innovazione, disabillità, sport, nautica e accessori, crociere e portualità. Particolare interesse è stato riscontrato nel settore subacqueo e della pesca sportiva con grande affollamento degli stand dedicati.

“Il successo dell’XI edizione – conclude Meo – premia il faticoso lavoro svolto da tutta la macchina organizzativa e il prezioso contributo di tutti i partner dello Snim a cui, in qualità di organizzatore, rivolgo il mio più sentito ringraziamento. L’XI edizione del Salone Nautico di Puglia si chiude con un bilancio estremamente positivo che, per chi ha contribuito alla realizzazione dell’impresa, non può che essere il migliore stimolo a rendere lo Snim evento di riferimento tra le fiere di settore in Italia e nel Mediterraneo e fiore all’occhiello della città già a partire dalla prossima occasione in via di progettazione”.

RELATED ARTICLES

Most Popular