Home » Italia, News » Porto di Savona: 33 milioni di euro per lo scalo in arrivo dal governo

Porto di Savona: 33 milioni di euro per lo scalo in arrivo dal governo

Il ministero delle Infrastrutture e quello dell’Economia hanno dato via libera ad un finanziamento di 33 milioni di euro a favore del porto di Savona. Il viceministro Mario Ciaccia, incontrando gli imprenditori savonesi il 9 novembre scorso, aveva promesso lo sblocco degli ultimi 25 milioni di euro mancanti all’appello per completare il quadro finanziario per la realizzazione della piattaforma di APM Terminals a Vado Ligure.

L’impegno e’ stato mantenuto con l’ aggiunta di 8 milioni di euro. Nel corso della prima riunione del Comitato Portuale il presidente Gian Luigi Miazza ha anche annunciato un investimento da un milione di euro da parte della societa’ Depositi Costieri, intenzionata a realizzare quattro 4 nuovi depositi di stoccaggio di oli vegetali non energetici (olio di palma), con un prevedibile incremento di traffico portandolo a circa150 mila tonnellate/anno.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=12843

Scritto da su Dic 8 2012. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab