lunedì, Settembre 20, 2021
HomeNewsItaliaIL SENATO APPROVA MOZIONE CORRIDOIO ADRIATICO

IL SENATO APPROVA MOZIONE CORRIDOIO ADRIATICO

“L’ammodernamento della dorsale ferroviaria Adriatica é ora una priorità del Governo” – lo dichiara il Sen. Salvatore Tomaselli, Capogruppo PD in Commissione Industria e primo firmatario della mozione approvata in mattinata dal Senato. “Con la mozione sul corridoio ferroviario Adriatico il Governo è impegnato, infatti, ad individuare progetti e risorse utili per il potenziamento della linea ferroviaria Milano-Lecce, anche nell’ambito della programmazione dei fondi comunitari 2014-2020 in un raccordo costante con le regioni del versante Adriatico e con le stesse Ferrovie dello Stato.

Importante, per questo, l’impegno assunto nel corso del dibattito in Senato dal Governo a promuovere, al più presto, un tavolo di coordinamento tra i Ministeri competenti, le regioni e le stesse Ferrovie. Tale progetto di ammodernamento – continua il parlamentare del PD – risulta decisivo per cogliere pienamente le opportunità della nuova programmazione comunitaria in tema di grandi reti di trasporto, a cominciare dalle reti TEN-T”.

“In tal senso – conclude il Sen. Tomaselli – diviene fondamentale il secondo impegno promosso dalla mozione, ed assunto dal Governo, volto altresì a promuovere il prolungamento del corridoio Baltico-Adriatico lungo la direttrice Ancona-Pescara-Bari-Taranto-Lecce.

Obiettivo fondamentale anche in vista della prossima approvazione della strategia della macro-regione Adriatico-Ionica che costituisce un elemento strategico di raccordo tra i diversi poli produttivi e le aree portuali dell’Adriatico, capace di rendere l’Italia il baricentro dei traffici commerciali tra l’Oriente e l’Occidente, nonché fra i Paesi del Nord Europa e le nuove economie che si affacciano sul Mediterraneo”.

RELATED ARTICLES

Most Popular