lunedì, Novembre 29, 2021

L'email "salvatore.carruezzo@email.it" è offline, si prega di usare gli indirizzi: "salvatore.carruezzo@gmail.com e "direttore@ilnautilus.it"

HomeNewsBARCLAYS 52 SUPER SERIES: HURAKAN A PORTO PER IL TP52 WORLD CHAMPIONSHIP...

BARCLAYS 52 SUPER SERIES: HURAKAN A PORTO PER IL TP52 WORLD CHAMPIONSHIP

Nel fantastico scenario dello Yacht Club Costa Smeralda, Hurakan punta davvero alto questa settimana, partecipando al mondiale AUDI TP 52 CHAMPIONSHIP. La sfida è ardua stavolta, infatti 8 dei 9 TP52 iscritti, sono veterani di questa competizione, mentre per Hurakan è la prima volta. Gli equipaggi con cui confrontarsi, regatano insieme da anni e sono molto preparati e competitivi.

Non sarà facile farsi spazio tra Guillermo Parada su Azzurra vincitrice lo scorso anno a settembre del Gran finale nella 52 Super Series del 2013 e Terry Hutchinson tattico di Quantum Racing, per non parlare poi degli svedesi campioni in carica di Ran Racing che cercheranno di difendere il titolo ad ogni costo.
Tre saranno le regate costiere quest’anno, su richiesta espressa degli armatori, la competizione inizierà martedì 10 e terminerà sabato 14, con un totale di 8 regate.

Dopo il successo dello scorso anno al Mondiale ORCi di Ancona, che ha incoronato Hurakan campione del mondo, Marco Serafini ed il Team Manager Gabriele Giardini hanno cercato di riunire lo stesso equipaggio.
L’olimpionico Michele Regolo e lo stesso Marco Serafini, si alterneranno al timone,  alla tattica torna uno dei nomi più titolati al mondo: Tommaso Chieffi. Anche il tailer John Hayes, arrivato direttamente dagli Stati Uniti si riunirà all’equipaggio. Bruno Zirilli, correrà invece con i colori di Azzurra,  ed il suo posto a bordo di Hurakan sarà preso dal navigatore Giovanni Palamà. Saverio Cigliano, Paolo Mangialardo, Andrea Pavan, Claudio Vallesi e Giacomo Santinelli sono ormai i nomi ufficiali sempre a bordo, e quest’anno si sono aggiunti invece, il comandante Luca Pierdomenico e Alessandro Battistelli.

“E’ una competizione molto importante e difficile, per noi sarà sicuramente motivo di grande crescita avere la possibilità di confrontarci con i migliori equipaggi che il mondo della vela possa offrire. Il nostro obiettivo è fare del nostro meglio!” hanno commentato i ragazzi che corrono con i colori del Club Vela Portocivitanova.
Appuntamento a domani martedì 10 Giugno per il segnale di partenza alle ore 12.00.

RELATED ARTICLES

Most Popular