sabato, Ottobre 23, 2021
HomeAuthorityPorto di Gioia Tauro: Contship entro luglio +40mila container a settimana

Porto di Gioia Tauro: Contship entro luglio +40mila container a settimana

CATANZARO – Si è svolto a Catanzaro, nella sede dell’assessorato regionale ai Trasporti, l’incontro tra il Sul e la società Medcenter che gestisce il porto di Gioia Tauro. Prima dell’incontro con il Sul la Medcenter e la Regione hanno avuto una riunione con le segreterie regionali trasporti di Cgil, Cisl, Uil e Ugl. Nel corso degli incontri Medcenter ha annunciato investimenti triennali per 45 milioni di euro, aumentando la capacità dei mezzi del terminal.

L’amministratore delegato, Domenico Bagalà, ha annunciato che entro luglio i volumi aumenteranno ad oltre 40 mila container la settimana. Bagalà, che ha partecipato alla riunione tra il patron di Msc, Gianluigi Aponte, e il presidente della Regione, Mario Oliverio, svoltosi qualche giorno fa in Svizzera, ha anche reso noto che la stessa Msc, oltre ad aumentare i volumi, sarebbe disponibile ad effettuare investimenti a Gioia Tauro sia nel settore della riparazione di container reefer che sulla manutenzione di navi.

Alla luce degli impegni assunti da Medcenter, che sono stati verbalizzati alla fine delle riunioni, i sindacati confederali, pur con qualche nota di riflessione da parte di alcune sigle, hanno espresso un giudizio tutto sommato positivo.

Il Sul, che aveva proclamato uno sciopero di 24 ore, porterà i risultati della riunione di oggi in assemblea stasera con i lavoratori e in quella sede deciderà se confermare le 24 ore di sciopero programmate oppure sospendere l’astensione dal lavoro in attesa di verificare gli impegni assunti da Medcenter. Gli incontri sono stati mediati dall’assessore regionale ai Trasporti, Nino De Gaetano.

RELATED ARTICLES

Most Popular