venerdì, Settembre 17, 2021
HomeNewsFERVONO I PREPARATIVI ALLA FRAGLIA VELA RIVA PER LA STAGIONE 2013

FERVONO I PREPARATIVI ALLA FRAGLIA VELA RIVA PER LA STAGIONE 2013

La macchina organizzativa della Fraglia Vela Riva è a pieni giri per iniziare la stagione 2013 al meglio. Tutte le regate, 21 a carattere internazionale e 10 tappe di altura locali per un totale di quasi 100 giorni effettivi di regata, si stanno definendo nei particolari per offrire il massimo a soci, regatanti, atleti fragliotti, referenti delle classi veliche, ufficiali di regata, neofiti che vogliono avvicinarsi alla vela, genitori e appassionati velisti in genere italiani e stranieri.

Inoltre prosegue l’impegno nell’offrire il meglio anche a livello di immagine: mentre è in chiusura il “Welcome Book 2013” che si presenterà con una nuova veste grafica, è stato realizzato anche il logo della prima Eurocup per la nuova e richiestissima classe J70, che alla Fraglia Vela Riva disputerà dal 9 al 14 settembre il primo appuntamento ufficiale europeo. Eleganza, freschezza e dinamicità le caratteristiche principali del logo, che vogliono rispecchiare le peculiarità tecniche della barca, che trova nella classe J70 una nuova realtà che sta vivendo un vero boom di consensi.

Si avvicina sempre più la data dell’inizio ufficiale di stagione con il Meeting del Garda Optimist (27-31 marzo), giunto alla sua 31ª edizione e quest’anno inserito nella 1ª Settimana Mondiale della Vela Giovanile con altre regate dedicate ai giovani (29er, Europa, RS:X) organizzate nella Settimana di Pasqua dagli altri circoli dell’Alto Garda e membri del nuovo consorzio Vela Garda Trentino.

A un mese dall’evento, le pre-iscrizioni al Meeting sfiorano già i 1000 partecipanti: 700 juniores e 279 cadetti, fanno presagire che potrebbe anche essere superato il numero complessivo finale, che lo scorso anno è stato certificato Guinness World Records con 1055 partenti (1073 regolarmente iscritti). Anche nel 2013 prosegue l’energica collaborazione tra la Fraglia Vela Riva e Kinder + Sport, che sarà presente sia al Meeting del Garda, sia al Mondiale Optimist di luglio, promuovendo il progetto Ferrero nato per diffondere e promuovere la pratica sportiva come una sana abitudine quotidiana soprattutto per i più giovani. Rinnovata anche la partnership con Hannspree, marchio dell’elettronica di consumo specializzato in display, TV che permetterà tra le altre cose di vedere la diretta web in streaming, novità del 2013 per il Meeting, dagli schermi Hannspree dislocati nei punti strategici della sede della Fraglia Vela Riva.

Solo per il Meeting Optimist oltre agli oltre 1000 timonieri provenienti da circa 30 nazioni, sono attesi 40 ufficiali di regata e circa 200 coach, oltre alle molte famiglie che accompagnano i ragazzini alla regata approfittando delle vacanze pasquali. Un afflusso totale nell’ultima settimana di marzo, che si aggira almeno sulle 15000 presenze. Dati che sono riconosciuti dalla Provincia di Trento e che rappresentano una sicurezza di presenze, anche in caso di brutto tempo, come successo un paio di anni fa in cui il turismo sull’Alto Garda a Pasqua è stato “salvato” grazie alle regate di vela.

RELATED ARTICLES

Most Popular