LIDAR per operazioni di contrasto alla pirateria

scansione LIDAR tridimensionale

(Una scansione LIDAR tridimensionale che mostra la nave, in basso al centro, cerchiata in blu, un porto turistico a destra e due piccole imbarcazioni in avvicinamento, in alto al centro; foto courtesy Zytech)

La Zycraft, azienda tecnologica di Singapore, utilizza i laser per individuare i pirati

Singapore. L’azienda tecnologica di Singapore Zycraft USV PL, storicamente nota per le sue navi di superficie senza pilota, si è ramificata nella tecnologia per combattere la criminalità marittima, utilizzando i laser.
L’azienda ha testato un sensore LIDAR (Light Detection And Ranging) commerciale standard per individuare le barche pirata in avvicinamento, dando all’equipaggio un allarme tempestivo e l’opportunità di agire.
“L’azienda, durante la sperimentazione del sistema LIDAR, ha deciso che era di gran lunga superiore a qualsiasi altro sensore precedentemente utilizzato nelle sue operazioni di sicurezza marittima”, ha affermato James Soon, direttore generale di Zycraft. “Anche la formazione degli operatori è molto più semplice poiché l’immagine è molto chiara”.

I sensori LIDAR utilizzano un gran numero di raggi laser per scansionare l’ambiente circostante in tre dimensioni e sono ampiamente utilizzati nella navigazione autonoma terrestre e nella robotica. Il sensore Zycraft testato sull’acqua è un LIDAR a 128 canali costruito da Hesai Technology, il fornitore leader di componenti LIDAR commerciali per l’industria automobilistica.

Secondo Zytech, è in grado di rilevare oggetti molto piccoli in mare, come un pezzo di cavo vegetale che galleggia’, anche in condizioni meteorologiche estreme. Il sistema LIDAR testato aveva una portata utile oltre i 250 metri e forniva una copertura a 360 gradi, ha affermato Zytech. È stato in grado non solo di rilevare imbarcazioni di otto metri di lunghezza – una dimensione tipica per le lance dei pirati nello Stretto di Singapore – ma è stato anche in grado di rilevare la scia che queste imbarcazioni lasciano dietro di sé.

La capacità di rilevare le scie significa che è possibile tracciare la traiettoria della nave sospetta. Anche in condizioni difficili, il sistema LIDAR ha mostrato una capacità promettente di rilevare le imbarcazioni in arrivo, riducendo i falsi allarmi. Zycraft utilizza il suo software proprietario di rilevamento in tempo reale per classificare il rilevamento LIDAR e avvisare un operatore della presenza di piccole imbarcazioni in avvicinamento alla nave.

“I radar e le telecamere a infrarossi sono troppo sensibili alle condizioni ambientali. La chiarezza del rilevamento LIDAR e la sua assenza di falsi allarmi significa che ora qualsiasi allarme può essere preso sul serio”, ha affermato Soon.

Oltre al suo impiego come misura di protezione antipirateria, Soon ritiene che il LIDAR sarebbe utile anche durante le missioni di ricerca e salvataggio, poiché fornirebbe un’alta probabilità di rilevare qualcuno che galleggia sulla superficie dell’acqua a lungo raggio.

Zycraft (Zycraft USV Pte. Ltd.), è una società registrata a Singapore, specializzata nella progettazione e produzione di navi di superficie senza equipaggio e imbarcazioni speciali con equipaggio ad alta velocità. L’azienda sviluppa inoltre soluzioni uniche di sicurezza totale e risposta rapida per il settore marittimo per contrastare la minaccia della pirateria, dei furti in mare e delle attività di ricerca e salvataggio.

Abele Carruezzo