mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeNewsI MELGES 20 TRA MONTECARLO E MIAMI

I MELGES 20 TRA MONTECARLO E MIAMI

MONTECARLO – Customly di Corrado Agusta, con l’olimpionico Gabrio Zandonà alla tattica e Alessandro Saettone a prua, si è imposto nella 31ma edizione della Credit Suisse Primo Cup, organizzata dallo Yacht Club Monaco, valida anche come quarto e penultimo atto delle Monaco Winter Series.

Corrado Agusta, timoniere e armatore di Customly, aveva esordito sull’Audi Melges 20 proprio un anno fa a Montecarlo in occasione della Primo Cup: “Siamo molto contenti della nostra prestazione anche considerando le difficili condizioni meteo di questo weekend. Siamo anche particolarmente orgogliosi di questo primo podio e in particolare del fatto che siamo saliti sul gradino più alto”. Al secondo posto si classifica Peccerè di Mirko De Falco (Guglielmo Giordano e Piero Vigo in equipaggio) e al terzo il team russo di Bronenosec di Polina Liubomirova con l’italiano Michele Ivaldi alla tattica (Andrea Felci e Flavia Tomisielli in equipaggio).

Buon quarto posto per Carlo Perrone su Atlantichina e quinto per Monaco Racing Fleet di Guido Miani. Le locali condizioni meteo hanno caratterizzato i tre giorni di regate, consentendo la disputa di 4 regate, due venerdì 6 e due oggi domenica 8 febbraio, con uno stop forzato il sabato. L’evento è stato supportato dalla Monaco Melges 20 Fleet Association e da Valentin Zavadnikov and Maxim Logutenko organizzatori delle Audi Melges 20 Monaco Winter Series.

Federico Michetti, Presidente di Melges Europe, ha sottolinea la sua soddisfazione per questo doppio affollato appuntamento della Classe: “E’ stato un onore per la nostra Classe partecipare ancora una volta alla Credit Suisse Primo Cup nella fantastica atmosfera dello Yacht Club Monaco. Questo è stato un fine settimana indimenticabile con 70 Audi Melges 20 in acqua tra Miami e Montecarlo a festeggiare una grande apertura di stagione”.Nel frattempo, alla Miami Winter Regatta organizzata dal Coconut Grove Sailing Club e disputata a South Beach Miami (USA), la vittoria finale è andata all’americano Michael Kiss su Bacio. Ottimo secondo posto per Alessandro Rombelli su Stig, unica imbarcazione in acqua a difendere i colori azzurri. Al terzo posto Samba Pa Ti di John Kilroy, Campione del Mondo di classe in carica.

Le regate di Miami e Montecarlo hanno inaugurato la serie degli eventi “sanctioned” della stagione Audi Melges 20 2015 che prevede un totale di 15 appuntamenti in 3 Continenti, nel corso dei quali saranno assegnati i punti validi per la ranking list Nordamericana, Europea e Mondiale della Classe Audi Melges 20. I prossimi appuntamenti della classe Audi Melges 20: l’ultima tappa delle Monaco Winter Series si disputerà dal 6 all’8 marzo prossimi, mentre la terza tappa delle Miami Winter Series avranno luogo dal 12 al 14 marzo.

Foto: Marina Semenova

RELATED ARTICLES

Most Popular