Home » Altro, Diporto, Italia, News, Sport » AL VIA LA ICE RIB CHALLENGE: Sergio Davì parte per la sua quinta impresa, da Palermo a New York in gommone

AL VIA LA ICE RIB CHALLENGE: Sergio Davì parte per la sua quinta impresa, da Palermo a New York in gommone

È partita oggi 21 giugno intorno alle ore 13.00, ancora una volta dal Marina Arenella di Palermo, la quinta impresa in gommone del noto gommonauta palermitano Sergio Davì, che ha mollato gli ormeggi per una nuova affascinante avventura tanto ambiziosa quanto estrema.

Obiettivo della ICE RIB CHALLENGE (questo il nome dato all’impresa) è New York. Circa 7000 miglia nautiche lungo le coste dell’Europa nordoccidentale per poi spostarsi verso gli insidiosi ghiacci di Islanda e Groenlandia, alla volta del Canada e scendere verso gli Stati Uniti sino alla Grande Mela.

Davì navigherà prevalentemente in solitaria, con un paio di avvicendamenti a staffetta, a bordo di un gommone Nuova Jolly Prince 38cc alias “Nautilus Explorer”, motorizzato con due fuoribordo Suzuki DF350A dual prop ed equipaggiato con componentistica d’eccellenza a marchio Quick e sistema di navigazione e controllo Simrad completo di display multifunzione top di gamma NSS, pilota AP44, apparati di comunicazione RS e cartografia CMAP.

Numerosi i partners e le istituzioni che hanno deciso di affiancare la Palermo-New York in gommone, condividendone obiettivi e tematiche. Suzuki e CNR, con anche Confartigianato Sicilia e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Sicilia (IZS Sicilia), ne sposano l’eco-sostenibilità e la lotta all’inquinamento da microplastiche; il Comune di Palermo ne promuove le tematiche culturali legate soprattutto ai temi dell’accoglienza che identificano, storicamente e per definizione, sia Palermo sia New York. Tra i maggiori partners anche Cipolla gioiellieri, storica realtà palermitana da sempre appassionata di nautica e delle imprese di Davì.

A salutare il comandante Davì anche il coro polifonico “Cantate Omnes”, diretto dal maestro Gianfranco Giordano, che ha accompagnato la cerimonia di consegna della fiaccola della pace che lo stesso comandante, eletto “tedoforo degli oceani” della Peace Run, porterà in giro per i Paesi del mondo lungo la sua rotta per consegnarla, una volta giunto a New York, al presidente Salil Wilson od al Sindaco Bill De Blasio. A consegnare la fiaccola della pace al capitano Davì, insieme, il Console Onorario del Brasile Rosalia Calamita ed il Console Onorario del Cile Vincenzo Chiriaco.

Per essere sempre informati sulla ICE RIB CHALLENGE sarà sufficiente consultare il sito www.ciuriciurimare.com oppure le pagine social: Sergio Davì Adventures (Facebook) e sergiodavi_adventures (Instagram).

Inoltre, scaricando l’app ufficiale (disponibile sia per iOS che per Android) sarà possibile seguire real time Sergio Davì ed il suo Nautilus Explorer.

Leggi anche:

  1. TUTTO PRONTO PER LA ICE RIB CHALLENGE – La Palermo-New York, passando per la Groenlandia, in gommone è programmata per fine giugno
  2. ICE RIB CHALLENGE: Sergio Davì e Suzuki a favore dell’ambiente
  3. Presentato il libro “Io, il mare e il mio sogno atlantico” di Sergio Davì
  4. Sergio Davì: lui, il mare e le sue avventure
  5. Sicilia quinta in Italia per posti barca da diporto

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=63163

Scritto da Redazione su giu 21 2019. Archiviato come Altro, Diporto, Italia, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab