lunedì, Settembre 20, 2021
HomeNewsItaliaPorto di Brindisi: Haralambides risponde a Tomaselli ma Passera è pronto ad...

Porto di Brindisi: Haralambides risponde a Tomaselli ma Passera è pronto ad intervenire

Alla richiesta di ispezione ministeriale, avanzata dal senatore del Pd Salvatore Tomaselli e sottoscritta anche dagli altri componenti della Commissione Trasporti del Senato, oggi ha risposto il presidente dell’Autorità portuale di Brindisi Hercules Haralambides.

“Leggo che il senatore Tomaselli ha presentato un’interrogazione parlamentare in cui chiede l’avvio di una ispezione ministeriale sulla crisi del porto di Brindisi – ha scritto il presidente –. Congratulazioni Senatore per questa iniziativa che io sostegno fortemente.

Infatti, chiederò lo stesso al mio vecchio collega Mario Monti. Ora Est…”. Una risposta intanto è arrivata dall’Ufficio stampa del ministro per Infrastrutture e Trasporti Corrado Passera.

“Non è intenzione del ministro Passera intervenire in questa polemica – ha dichiarato il capo dell’ufficio stampa di Passera sollecitato da Il Nautilus – ma l’interrogazione del senatore, appena presentata, sarà calanderizzata.

Indipendentemente dalla risposta polemica del presidente Haralambides, quando c’è un’interrogazione, la risposta scritta sarà curata dal ministro: in quella occasione saranno prese le necessarie misure di intervento”. Pur restando fuori dalla polemica, il ministero dovrà dunque valutare se e come intervenire sulla questione del porto di Brindisi.

Se, come richiesto da Tomaselli e auspicato da Haralambides, la scelta sarà quella di un’ispezione, l’Authority sarà sottoposta ai controlli di efficienza degli ispettori ministeriali.

Francesca Cuomo
Foto: Simone Rella

RELATED ARTICLES

Most Popular