lunedì, Settembre 20, 2021
HomeNewsInternazionaleMSC venderà il 35% di Terminal Investment Ltd. al Global Infrastructure Partners

MSC venderà il 35% di Terminal Investment Ltd. al Global Infrastructure Partners

Il gruppo armatoriale Mediterranean Shipping Company (MSC) venderà il 35% del capitale azionario della propria filiale terminalista Terminal Investment Limited (TIL) al fondo d’investimento Global Infrastructure Partners (GIP), che si occupa principalmente di investimenti di private equity in infrastrutture e che fa capo a Credit Suisse e General Electric, e ad un gruppo di soci investitori. La transazione avrà un valore di 1,929 miliardi di dollari, incluse somme dipendenti dalle future performance della TIL.

Attualmente TIL gestisce o sta realizzando direttamente o in joint venture circa 30 terminal portuali, principalmente a servizio del gruppo MSC, in Europa (porti di Anversa, Bremerhaven, Klaipeda, Las Palmas, Le Havre, Marsiglia, Rotterdam, San Pietroburgo, Sines e Valencia), Asia (Mundra, Ningbo e Singapore), Vicino e Medio Oriente (Asyaport, Istanbul e King Abdullah), Africa (Lomé), Nord America (Long Beach, Montreal, Newark, Oakland e Seattle), Centro America (Bahamas) e Sud America (Navegantes e Santos).

RELATED ARTICLES

Most Popular