venerdì, Settembre 17, 2021
HomeNewsMagic Marine Melges 24 European Championship: A Medemblik per incoronare i campioni...

Magic Marine Melges 24 European Championship: A Medemblik per incoronare i campioni continentali

Scorrono veloci i giorni che separano la classe Melges 24 da uno degli appuntamenti clou della stagione. Tra poco più di cinque settimane, infatti, gli specialisti del monotipo più diffuso tra quelli prodotti dalla Melges Performance Sailboats si ritroveranno a Medemblik, in Olanda, dove verranno incoronati i nuovi campioni continentali.

Esaurito il monopolio italiano, la classe Melges 24 si caratterizza oggi per l’internazionalità sempre più marcata: la entry list del Magic Marine Melges 24 European Championship si compone infatti di una settantina di equipaggi, provenienti da ben sedici Nazioni. A farla da padrone sono le flotte olandese e tedesca, che allo stato attuale contano su dodici equipaggi ciascuna, ma anche Danimarca, Norvegia e Svezia saranno ben rappresentate.

Una entry list ricca di nomi importanti, talvolta forti di un’esperienza a tutto tondo nel mondo dell’agonismo velico. Un’abitudine ormai consolidata per questo piccolo one design che, negli anni, ha saputo darsi un tono da grande, affascinando atleti dal background di valore assoluto.

Un’alchimia che si ripeterà anche a Medemblik, dove si attendono regate particolarmente competitive, vuoi per le intrinseche difficoltà nascoste dal braccio di mare che sarà teatro dell’evento, vuoi per il livellamento vigente nell’ambito della classe.

Tra i favoriti vanno sicuramente indicati i neo campioni italiani di Giogi, guidati dall’armatore Matteo Balestrero e dal campione iridato 2006 Nicola Celon, e altri due equipaggi provenienti dal Bel Paese: Audi Ultra di Riccardo Simoneschi, vincitore della Ranking List Mondiale ed Europea, e Altea di Andrea Racchelli, da tempo ai vertici della classe. Altri italiani in regate in Olanda saranno Marrakesh Express di Augusto Poropat e Taki 4 di Giacomo Fossati.

Impossibile escludere dalla lista dei favoriti gli italo-svizzeri di Blu Moon, lo scafo di Franco Rossini timonato dal già campione iridato e continentale Flavio Favini.

Potenzialità da alta classifica vanta l’equipaggio di Storm Capital Sail Racing del norvegese Peder Jahre, che dopo aver vinto tre volte il titolo Corinthian ha deciso di passare tra i professionisti, così come quelli del due volte medaglia olimpica Tonu Toniste, favorito con Lenny alla ri-conquista del titolo Corinthian, e di Tiit Vihul Sailing Rock City.

Organizzato dal Royal Yacht Club Hollandia in collaborazione con la Class Internazionale Melges 24 e l’Associazione di Classe Olandese, il Magic Marine Melges 24 European Championship si aprirà ufficialmente il 15 agosto. Le regate sono in programma tra sabato 17 e giovedì 22, quando non potranno essere date partenze dopo le 14.30. Nel caso in cui la flotta si componga di meno di cento unità il Bando prevede la disputa di un massimo di dieci regate, con uno scarto dopo il completamento della sesta prova.

RELATED ARTICLES

Most Popular