venerdì, Ottobre 22, 2021
HomeNewsQUINTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: III GIORNATA DI CAMPIONATO

QUINTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: III GIORNATA DI CAMPIONATO

I regatanti di “Più vela per tutti” sono di certo fortunati. Chissà, quella di domenica potrebbe essere l’ultima regata con le temperature ancora tiepide. La terza giornata del campionato invernale promosso dall’Assonautica di Lecce è stata una regata con un leggero vento da sud ovest, con grandi nuvoloni che presagivano il temporale che è poi arrivato, ma ha aspettato che l’ultima delle le 18 barche in acqua tagliasse il traguardo.

Regatanti fortunati e agguerritissimi, tant’è che gli organizzatori (Il Gabbiere e Salento in Vela) sono ben contenti di come il livello competitivo sia cresciuto in questi cinque anni di campionato. Basta guardare come il tempo di percorrenza delle consuete dieci miglia sia abbastanza equilibrato, senza grandi distanze, rendendo più difficile la gara tra coloro che nelle passate edizioni salivano sul podio.

Anche ieri il duello tra i due j24 è stato un vero pressing, ”Il Gabbiere” e “Canarino Feroce” sono arrivati al traguardo al foto finish, con tallonamento reciproco, bordi corti per tenere sott’occhio l’avversario, e sempre per una manciata di secondi è stato Canarino Feroce a lasciarsi alle spalle il suo rivale, così da aggiudicarsi il primo posto nella categoria B e primo assoluto nella classifica in compensato. Non è andata molto bene alle due super barche del campionato, Il Salona37 “Maria Ludovica” di Leonardo Pascali e il Dufour38.5 “Acquaria” di Massimo Andreano.

“Maria Ludovica”, pur avendo tagliato per primo il traguardo non è riuscito a mettere abbastanza minuti di distanza per salire sul podio della classifica in compensato, ma si è comunque aggiudicato il primo posto nella categoria A. Stessa storia per “Acquaria”, che ha tagliato sì la linea d’arrivo dopo “M. Ludovica” ma con un tempo che per il Rating Salentino non sufficiente per prendersi una delle coppe della giornata.

È andata meglio alle “vecchie signore”. Ottima performance della new entry “Tipau” di Giuseppe Giannelli, vecchia imbarcazione con grintoso equipaggio arrivato terzo nella classifica assoluta. Ed è un’altra “vecchia signora”, “Gift”, il Sun Light30 di Morciano, a salire ancora una volta sul podio come primo della categoria C. La vera sorpresa della terza regata del campionato è “L’equipaggio di “Filu de Ientu”, lo Show34 di Antonio Negro, che sta dimostrando sempre più che l’impegno nell’allenarsi e migliorare la propria barca (le vele se le sono tagliate e cucite da soli!) è l’ingrediente principale per rimontare la classifica.

Premiati III giornata di Campionato, in compensato:
Categoria A_”Maria Ludovica” (Salona37)
Categoria B_”Canarino Feroce” (j24)
Categoria C_”Gift” (Sun Light30)
Classifica Generale in compensato:
1.    “Il Gabbiere”, 7 punti
2.    “Canarino Feroce”, 7 punti
3.    “Acquaria”, 14 punti

Prossimo appuntamento per la quarta regata: domenica 17 novembre.

RELATED ARTICLES

Most Popular