Home » Nautica, News, Saloni nautici » Salone nautico di Genova: Ucina incontra il viceministro Calenda

Salone nautico di Genova: Ucina incontra il viceministro Calenda

GENOVA – Si è svolto oggi a Roma un incontro tra il vice Ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda, Ucina Confindustria Nautica e Fiera di Genova sulla 55° edizione del Salone Nautico di Genova. “Esprimiamo soddisfazione per l’incontro con il vice Ministro durante il quale – ha affermato il presidente di Ucina Confindustria Nautica Carla Demaria – abbiamo potuto analizzare in dettaglio i progetti Salone 2.0, la mostra Italian Waywes, l’accordo con Volvo Ocean Race e il progetto di accoglienza di Genova.

Al termine dell’incontro è emerso un forte allineamento sull’importanza della manifestazione genovese come unico evento dedicato alla nautica da diporto, confermata anche dal supporto ricevuto da Regione Liguria e città di Genova”. Calenda, si legge in una nota di Ucina, “ha apprezzato la capacità progettuale dell’Associazione, il riferimento è non solo all’arrivo della flotta della Volvo Ocean Race che rappresenta una grande novità, ma anche alle altre iniziative che riguardano il Salone e la sua capacità di valorizzare il Made in Italy mostrandone il design, la storia e la capacità industriale, con i progetti che nei prossimi mesi passeranno alla forma esecutiva”.

“Siamo soddisfatti per il riconoscimento del 55° Salone Nautico Internazionale – ha affermato il presidente di Fiera di Genova Sara Armella – tra i più importanti eventi di promozione del made in Italy e siamo certi che il progetto proposto saprà innovare e rafforzare la formula del Salone con molte importanti iniziative per le aziende e gli appassionati di nautica”.

“Genova – ha osservato Carla Sibilla assessore al Turismo del Comune di Genova – con questa formula si conferma la capitale del mare. Un rinnovato entusiasmo e molta energia caratterizzano la 55° edizione del Salone Nautico”. All’incontro con Calenda ha partecipato anche il direttore generale di Ucina Marina Stella.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=28259

Scritto da su Apr 7 2015. Archiviato come Nautica, News, Saloni nautici. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab