Home » Ambiente, Cultura, Italia, Nautica, News » Convegno Oceani Sunt Servandi, Venezia – 29 e 31 maggio 2021

Convegno Oceani Sunt Servandi, Venezia – 29 e 31 maggio 2021

Convegno “OCEANI SUNT SERVANDI. Proteggere il mare e le sue risorse – Il mare tra tutela ambientale, interessi economici e considerazioni strategiche”, che si terrà nelle giornate di sabato 29 e lunedì 31 maggio, a Venezia presso la Biblioteca dell’Istituto di Studi Militari Marittimi.

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della Marina Militare.

Per seguire la diretta streaming dell’evento, cliccare questo link:

Oceani sunt servandi – Marina Militare (www.difesa.it)

In allegato il programma dell’evento.

In particolare, si segnala che Mario Mattioli, Presidente Confitarma, interverrà alla sessione delle ore 16,10, “Il mare tra interessi economici e sostenibilità ambientale”, moderata da Lucio Caracciolo, Direttore di Limes, con un intervento su “L’economia dei trasporti marittimi di fronte alla sfida della tutela del mare”.

Istituto di Studi Militari Marittimi – Venezia

Oceani sunt servandi

Proteggere il mare e le sue risorse

Il mare tra tutela ambientale, interessi economici e considerazioni strategiche
Venezia 29-31 maggio 2021
29 maggio 2021
Biblioteca dell’Istituto di Studi Militari Marittimi

• Sessione inaugurale – Indirizzi di saluto (1430-1500)
Introduzione alla Giornata di Studio C.A. (Aus.) Giuseppe SCHIVARDI
Indirizzi di Saluto

• I Panel (1500-1545) – Il mare è un bene prezioso
Modera C.A. (Aus.) Giuseppe SCHIVARDI
Dott. Luca MERCALLI (Presidente della Società Meteorologica Italiana)
Oceani, ghiacciai e clima: tre giganti che decideranno il nostro futuro
Dott.ssa Donatella BIANCHI (Presidente WWF Italia)
Comunicare la protezione del mare e delle sue risorse

• Question time (15’)

• Break (10’)

• II Panel (1610-1730) – Il mare tra interessi economici e sostenibilità ambientale Modera Dott. Lucio CARACCIOLO – Direttore di Limes
Dott. Lapo PISTELLI (Director Public Affairs di ENI)
Il mare come serbatoio di risorse energetiche: dagli idrocarburi all’energia verde
Dott. Nicola MONTI (Amministratore Delegato EDISON)
I nuovi modelli energetici sostenibili per il trasporto marittimo
Dott. Mario MATTIOLI (Presidente di CONFITARMA)
L’economia dei trasporti marittimi di fronte alla sfida della tutela del mare
Dott. Giuseppe BONO (Amministratore Delegato FINCANTIERI)
L’industria cantieristica di fronte alla sfida della tecnologia verde

• Question time (1730-1745)

• Chiusura (5’)
Amm. Sq. Enrico CREDENDINO (Comandante delle Scuole della Marina Militare)
Oceani sunt servandi
Proteggere il mare e le sue risorse
Il mare tra tutela ambientale, interessi economici e considerazioni strategiche
31 maggio 2021
Biblioteca dell’Istituto di Studi Militari Marittimi

• Introduzione
C.A. (Aus.) Giuseppe SCHIVARDI (0900-0910)

• Lectio magistralis (0910 – 0940)
Prof. Giulio SAPELLI (Fondazione ENI Enrico Mattei)
Vita, potere, statualità: dal mare e nel mare

• I Panel (0940-1100) – Un mare da tutelare
Modera Dott. Francesco ZAMPIERI-ISMM/CeSMar
Dott. Sandro CARNIEL (STO-CMRE – Centre for Maritime Research and Experimentation/CeSMar)
Il valore strategico degli Oceani nell’Antropocene
Dott.ssa Rosalia SANTOLERI (Direttrice CNR – ISMAR e Presidente della Commissione Oceanografica Italiana)
Lo stato dell’ambiente marino tra passato, presente e futuro
C.V. Marco GRASSI – (Vice Direttore dell’Istituto Idrografico della Marina)
La fusione dei ghiacci e la corsa all’Artico: l’impegno della Marina
Dott. Riccardo RIGILLO (Direttore Generale della pesca marittima e dell’acquacoltura presso il Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo)
Pesca e acquacoltura sostenibili: i mari e la nuova “rivoluzione neolitica”

• Question time (1100-1110)

• Break (1110-1130)

• II Panel (1130-1250) – Il mare come driver strategico ed economico
Modera C.A. (Aus.) Giuseppe SCHIVARDI
Dott. Stefano GRASSI (Capo di Gabinetto del Commissario per l’Energia della Commissione Europea)
La dimensione marittima del Green Deal europeo
Prof. Carlo GIUPPONI (Università Ca’ Foscari di Venezia Venice International University)
Un nuovo modello economico in chiave di sostenibilità con particolare attenzione ai cambiamenti climatici nel Mediterraneo
Prof. Massimo LIVI BACCI (Professore emerito Università di Firenze e Accademia Nazionale dei Lincei)
L’antropizzazione delle aree fragili e l’urbanizzazione delle fasce costiere
Dott. Massimo DEBENEDETTI (Corporate Vice President for Research & Innovation FINCANTIERI)
L’industria cantieristica e dei trasporti marittimi di fronte alla sfida della decarbonizzazione

• Question time (1250-1300)

• III Panel (1430-1550) – Il mare minacciato e difeso –
Modera C.A. (Ris.) Roberto DOMINI / CeSMar
Amm. Isp. (Ris.) Fabio CAFFIO (CeSMar)
Res nullius o res publica? Chi protegge i global commons?
Prof. Maurizio MENSI (Scuola Nazionale di Amministrazione – Direttore @LawLab Luiss Guido Carli)
Un mare di dati, fra cavi sottomarini e rete internet
Prof. Fabrizio MARRELLA (Università Ca’ Foscari di Venezia)
La giustizia del mare: dall’arbitrato marittimo al Tribunale internazionale per il diritto del mare
CA Valentino RINALDI (Capo del 7° Ufficio del III Reparto dello Stato Maggiore della Marina):
La difesa e la sicurezza degli interessi nazionali in un mare sempre più conteso

• Question time (1550-1600)

• IV Panel Tavola Rotonda (1600-1645)
Stretti e affollati: il ruolo dei choke-points a fronte del gigantismo navale e della densità di traffico sulle rotte principali
Modera Dott. Alberto DE SANCTIS – Limes

Intervengono:
Dott. Lucio CARACCIOLO (Direttore Limes)
Dott. Francesco ZAMPIERI (ISMM/CeSMar)
Dott. Alessandro PANARO (Responsabile Area di Ricerca Marittima e di Economia Mediterranea – Centro Studi e Ricerche per il Mezzogiorno)
Amm. Div. Pierpaolo RIBUFFO (Capo di Stato Maggiore del Comando in Capo della Squadra Navale)

• Conclusioni
Amm. Sq. Enrico CREDENDINO

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=83738

Scritto da su Mag 25 2021. Archiviato come Ambiente, Cultura, Italia, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab