martedì, Settembre 28, 2021
HomeNewsFarr 40 US Circuit Championship 2013: Enfant Terrible-Adria Ferries riparte da Key...

Farr 40 US Circuit Championship 2013: Enfant Terrible-Adria Ferries riparte da Key West

A quattro mesi esatti dalla conquista del secondo posto al Mondiale di Chicago, l’Enfant Terrible Sailing Team è pronto a lanciarsi verso una nuova stagione ricca di impegni agonistici. Occasione del primo raduno targato 2013 è la Quantum Key West Race Week, un classico del calendario internazionale in programma nella più meridionale delle Florida Keys e valido come evento di apertura del Farr 40 US Circuit Championship 2013, circuito che lo scorso anno ha visto Enfant Terrible-Adria Ferries chiudere al secondo posto dietro a Barking Mad di Jim Richardson.

Aperta a un elevato numero di classi, la manifestazione ha radunato ancora una volta il meglio della vela internazionale. Non fa difetto la flotta Farr 40, che si presenterà sulla linea di partenza forte della presenza di quasi tutti gli equipaggi protagonisti dell’ultimo Mondiale. Confermate quindi le iscrizioni di Flash Gordon 6 (Jahn-Williams), alla prima uscita ufficiale da campione iridato, di Struntje Light (Schaefer-Reeser), di Barking Mad, della ritrovata coppia Richardson-Hutchinson, di Groovederci (Demourkas-Appleton) e di Charisma (Poons-Reeser).

“L’inizio di una nuova stagione genera sempre emozione e fascino – spiega Alberto Rossi, armatore di Enfant Terrible-Adria Ferries – A Key West ci presentiamo con un equipaggio inedito, forti di alcuni giorni di allenamento che si sono rivelati molto utili, sia per quanto riguarda la messa a punto della barca, confermatasi subito sui numeri che gli sono consoni, sia per quanto riguarda la comunicazione a bordo. Ci aspettiamo una settimana molto impegnativa dal punto di vista agonistico: il livello degli avversari è come sempre molto elevato e il campo di regata presenta una lettura complicata. A differenza degli anni passati, poi, abbiamo notato numerosi banchi di alghe che, spostati rapidamente dalla corrente, rappresentano un’insidia costante”.

Come detto in apertura, la Quantum Key West Race Week avrà inizio nella tarda mattinata di domani. Gli oltre cento equipaggi iscritti verranno divisi su tre campi di regata con procedure di partenza dedicate a ciascuna classe. I Farr 40 sono inseriti nella Division 1, la stessa dei TP52, che a Key West manderanno in scena la prima frazione delle Super Series, e delle barche più performanti. Il Bando di Regata prevede la disputa di un massimo di dieci prove da portare a termine entro venerdì: ciò implica lo svolgimento di due prove al giorno, anche se il Comitato di Regata potrebbe decidere di portarne a termine un massimo di tre per guadagnare tempo sul programma o ovviare a ritardi dovuti alle bizze del meteo. Stando agli ultimi bollettini, infatti, proprio la giornata di apertura potrebbe essere caratterizzata da condizioni particolarmente leggere. Una situazione in evoluzione già a partire da martedì, quando dovrebbero soffiare venti tesi dai quadranti settentrionali.

Nelle acque di Key West, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regateranno Alberto Rossi (owner-driver), Tony Rey (tattico), Giovanni Palamà (navigatore), Giuseppe Mascino (randista), Lars Borgstrom (trimmer), Paolo Mascino (trimmer), Marco Capitani (grinder), Daniele Fiaschi (pitman), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (prodiere e comandante).

Concluso l’appuntamento di Key West, il Farr 40 US Circuit Championship 2013 proseguirà con le frazioni di Miami (13-16 marzo), Annapolis (15-18 maggio), Newport (14-16 giugno) e Edgartown Martha’s Vineyard (24-27 luglio).

RELATED ARTICLES

Most Popular