domenica, Settembre 19, 2021
HomeAuthorityPorto di Brindisi: presto il pontile per gli idrovolanti

Porto di Brindisi: presto il pontile per gli idrovolanti

L’installazione del pontile per l’attracco degli idrovolanti nel porto di Brindisi partirà il prossimo 18 giugno. Grazie al progetto Adriseaplanes saranno attivati quattro voli sperimentali con rotta Brindisi-Giulianova-Bar nelle prime due settimane di luglio. Un idrovolante consentirà di raggiungere questi porti ad un massimo di nove persone per volta.

Con un’ordinanza, firmata dal presidente dell’Autorità portuale di Brindisi Hercules Haralambides, lo specchio d’acqua tra la diga di Punta Riso ed il porticciolo turistico sarà interdetto per consentire alla Fit Taranto il montaggio del pontile galleggiante che, sempre secondo l’ordinanza, resterà per due mesi.

E’ il risultato del progetto Adriseaplanes che mette in collegamento i porti dell’Adriatico attraverso la collaborazione tra l’Autorità portuale di Brindisi, la Provincia di Teramo (ente capofila), il porto di Bar, la prefettura di Corfù, la Regione Puglia, il porto di Valona, l’Autorità portuale di Pula (Croazia) e l’Enav.

Dopo la prima fase sperimentale, se i risultati commerciali saranno positivi, l’intento è quello di aggiungere alle destinazioni anche Corfù. Si tratta del secondo esperimento di questo tipo, dopo quello del 2007.

 

Francesca Cuomo

RELATED ARTICLES

Most Popular