mercoledì, Ottobre 27, 2021
HomeAuthorityPorto di Brindisi: accordo tra Comune e Authority per la stagione crocieristica

Porto di Brindisi: accordo tra Comune e Authority per la stagione crocieristica

BRINDISI – E’ stato siglato stamattina, tra il sindaco di Brindisi Mimmo Consales ed il presidente dell’Autorità portuale Hercules Haralambides, un accordo di collaborazione che riguarda il trasporto dei crocieristi da Costa Morena al centro cittadino. Un protocollo da 61mila euro che saranno ripartite tra i due enti: 45mila euro saranno a carico dell’Authority, il resto del Comune.

“Si tratta di un’importante cooperazione che ci consentirà di dividere i costi – ha spiegato Haralambides – e di gestire una parte fondamentale dell’accoglienza per tenere in città i turisti. Quest’anno dobbiamo farci trovare pronti per i 60 approdi previsti”.

In arrivo con Msc e Tui ci sono circa 100mila passeggeri. Al contempo con le associazioni di categoria si stanno studiando iniziative per rendere più gradevoli le visite. “Mi sarei aspettato anche la collaborazione di altri soggetti – ha fatto notare Consales – ma stiamo facendo di tutto per essere all’altezza di questo flusso turistico”.

Oltre ai passeggeri della Tui che sbarcheranno a Costa Morena ed avranno questo servizio navetta fino al centro, ci sono anche quelli di Msc che arriveranno nel porto interno e per i quali sarà utilizzata come stazione marittima la struttura vicino all’Authority che è stata ristrutturata da poco.

Lì sarà allestito anche il check in per i passeggeri che si imbarcheranno da Brindisi e, tra pochi giorni, arriverà anche lo scanner per i controlli. Infine il segretario generale Salvatore Giuffrè e Laura Cimaglia hanno relazionato sull’esperienza promozionale avuta a Miami alla Seatrade Cruise Shipping Convention.

Brindisi vuole costituita un’alternativa per quel 60 per cento di crocieristi che ripetono l’esperienza della crociera.

Francesca Cuomo

Foto: Vincenzo Tasco

RELATED ARTICLES

Most Popular