Home » Italia, News » Porto di Livorno: pubblicato il bando della Piattaforma Europa sulla Gazzetta Ufficiale

Porto di Livorno: pubblicato il bando della Piattaforma Europa sulla Gazzetta Ufficiale

LIVORNO – È stato pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale Italiana il bando di gara per la realizzazione della Piattaforma Europa. L’appalto ha ad oggetto la progettazione definitiva ed esecutiva della prima fase dell’opera di ampliamento a mare dello scalo labronico, e la costruzione e gestione del terminal contenitori.
Si tratta di uno dei più grandi appalti in project financing della storia recente: l’importo complessivo stimato della concessione è di 504 milioni di euro, di cui 326 milioni a carico del promotore privato, che provvederà anche alla progettazione definitiva ed esecutiva dell’intera opera.
L’infrastruttura sarà realizzata, in parte con la procedura di finanza di progetto e in parte, per l’ammontare di circa 360 milioni di Euro (destinati a finanziare opere di difesa e relativi dragaggi), direttamente dall’Autorità Portuale, mediante un appalto pubblico di lavori.
Lo studio di fattibilità, approvato dall’Autorità Portuale, prevede che le banchine per il nuovo terminal siano di una lunghezza di circa 1.500 m, dimensionate sin da subito per una quota di fondale pari a -20 mt, al fine di garantire l’accesso alle navi di progetto di ultima generazione.
Il collegamento ferroviario elettrificato con le attuali banchine, di prossima operatività, sarà prolungato per raccordare anche questa nuova infrastruttura, col fine di immettere direttamente sulla linea tirrenica i treni blocco di ultima generazione (750 mt) in partenza dalla darsena.  Il potenziamento del collegamento ferroviario avverrà anche attraverso l’adeguamento della linea Collesalvetti – Vada: ciò permetterà il by pass delle gallerie costiere, non adeguate al traffico merci, il collegamento con il porto di Piombino e il superamento del nodo pisano oramai congestionato dal traffico realizzando così il sistema logistico integrato toscano.
Il Bando di gara ed i relativi allegati, nei quali saranno reperibili i dettagli tecnici del progetto, saranno disponibili sulla Gazzetta Ufficiale Italiana e sul sito internet dell’Autorità Portuale a partire da domani, giovedì 21 gennaio.
«Siamo particolarmente contenti del traguardo raggiunto – ha detto il commissario straordinario dell’Autorità Portuale di Livorno, Giuliano Gallanti – la Piattaforma Europa è un’opera strategica per il futuro dello scalo labronico».

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=35409

Scritto da su Gen 20 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab