Home » Europa, Italia, News, Porti, Trasporti, Turismo » La Grecia sospende i collegamenti marittimi passeggeri con l’Italia

La Grecia sospende i collegamenti marittimi passeggeri con l’Italia

Roma- Il Governo greco ha annunciato ieri domenica diverse misure per contenere la diffusione nella nazione dei contagi da COVID -19, tra cui sono sospesi, e fino a nuovo ordine, i collegamenti marittimi verso la Grecia dai porti italiani per il trasporto di passeggeri. “La decisione presa – chiarisce l’Ambasciata di Grecia in Italia – non riguarda il trasporto merci su gomma che continuano regolarmente le loro tratte programmate”. Regolari anche le tratte marittime merci su traghetti e  navi ro-ro dai porti italiani.

Oltre alle restrizioni ai traffici marittimi di passeggeri con l’Italia, il governo ellenico ha deciso di vietare lo scalo ai porti greci delle navi da crociera e di altre imbarcazioni turistiche. Inoltre la Grecia ha sospeso tutti i collegamenti marittimi, terrestri e aerei con l’Albania e la Macedonia del Nord, e fermato (per ora) solo quelli aerei con la Spagna. Il personale dell’Ufficio Consolare dell’ Ambasciata di Grecia a Roma e i Consolati Onorari Greci in Italia continueranno a fornire informazioni ai cittadini Greci e di redigere atti in caso d’ urgenza.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=73860

Scritto da su Mar 16 2020. Archiviato come Europa, Italia, News, Porti, Trasporti, Turismo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab