martedì, Settembre 21, 2021
HomeTrasportiInfrastrutturePorto Garibaldi: un'idrovia per collegamento con Pontelagoscuro

Porto Garibaldi: un’idrovia per collegamento con Pontelagoscuro

Per collegare Pontelagoscuro e Porto Garibaldi, nel ferrarese, sarà realizzata un’idrovia per le navi di classe V europea, cioè da duemila tonnellate di portata. Questa mattina a Comacchio è stato presentato il progetto dalle istituzioni locali e dall’assessore regionale alla mobilità, Alfredo Peri.

I lavori del primo lotto, cioè quello che interessa il Portocanale di Porto Garibaldi sul lato di Lido degli estensi, sarà terminato solo a metà del 2014: ogni estate invece è prevista una sospensione dei lavori per garantire il regolare svolgimento della stagione turistica. Regione e Provincia contribuiscono al progetto con fondi statali.

I lotti previsti sono cinque per un’estensione di circa 70 km e un costo totale di 145 milioni: 23 milioni di euro per il primo lotto a partire. La ditta che eseguirà i primi lavori è la Co.Ve.Co., Cooperativa Braccianti Riminese e Cooperativa San Martino, oggi riunita come Idrovia Ferrarese Società Consortile.

«Stiamo cercando di lavorare a progetti che inquadrano le infrastrutture in modo nuovo – ha detto Peri – in cui i singoli percorsi sono interconnessi e possono essere l’uno funzionale all’altro. Infine consideriamo anche l’aspetto della competizione con le aree limitrofe o dirimpettaie dell’Adriatico: il Progetto Idrovia Ferrarese è un esempio di sana competizione, costruttiva sotto molti aspetti: economico, strutturale e culturale».

Francesca Cuomo

 

Foto: Roberto Serra / Iguana Press

RELATED ARTICLES

Most Popular