sabato, Settembre 25, 2021
HomeNewsAUDI SAILING SERIES MELGES 32: MEDAL RACE A NAPOLI

AUDI SAILING SERIES MELGES 32: MEDAL RACE A NAPOLI

A quasi tre mesi di distanza dalla tappa gardesana che fu terreno di conquista di Audi F.lli Giacomel (Pavesio-Benussi), le Audi Sailing Series Melges 32 tornano protagoniste del calendario agonistico internazionale.

La flotta, che nel corso della stagione si è data battaglia alla Marina di Loano, a Portoferraio, a Porto Cervo e a Malcesine, si è radunata a Napoli dove, tra oggi e domenica, si disputano le regate utili a individuare l’equipaggio che avrà l’onore di succedere a Fantastica (Cirillo-Paoletti) nell’albo d’oro della manifestazione.

Favorito al successo assoluto è l’equipaggio di Mascalzone Latino (Onorato-Wilmot) che, nelle acque di casa, dovrà guardarsi dagli attacchi del campione uscente, reduce da un Mondiale meno brillante del previsto e per questo determinato a non lasciare nulla di intentato pur di insidiare il team di Vincenzo Onorato.

Staccato di 19 punti rispetto alla vetta, Fantastica vanta un margine di 17 lunghezze nei confronti di Rush Diletta (Mocchegiani-Cian), traghettato verso i quartieri alti della graduatoria grazie alla regolarità dei piazzamenti. Proprio il team di Mauro Mocchegiani è entrato nel mirino del citato Audi F.lli Giacomel che, con il successo ottenuto a Malcesine, si è avvicinato sensibilmente al terzo gradino del podio.

Alla tappa prendono parte altri equipaggi che, per “storia” e crew list, meritano senza dubbio di vestire i panni dei potenziali outsider; è il caso di Bribon-Movistar (De Antonio-Arujo), quinto nella generale, di Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto), reduce da un buon Mondiale, e del poco più che debuttante Synergy GT (Lebedev-Reeser).

La frazione serve inoltre a introdurre un altro grande appuntamento agonistico che vedrà sempre la città di Napoli protagonista: tra l’1 e il 4 novembre, infatti, le acque del Golfo saranno teatro della Gold Cup riservata alla classe Audi Melges 20. L’importanza della posta in palio chiamerà a raccolta equipaggi da tutto il mondo inclusi i campioni uscenti di Stig e i campioni europei di Audi F.lli Giacomel Out of Reach.

RELATED ARTICLES

Most Popular