Home » Authority, News, Nord » Porto di Trieste: riduzione del 20% per i canoni di locazione

Porto di Trieste: riduzione del 20% per i canoni di locazione

L’Autorità Portuale di Trieste ha inteso confermare anche per il 2012 l’abbattimento dei canoni di occupazione dei magazzini adibiti a deposito di caffè crudo nella misura del 20%.

“Ciò consentirà allo scalo triestino – afferma la Presidente Marina Monassi – di incrementare gli arrivi dai Paesi caffeicoli, confermando così la propria leadership nel bacino mediterraneo”.

Gli arrivi per l’anno in corso infatti potrebbero far conseguire al porto di Trieste un risultato di assoluto rilievo che si dovrebbe attestare attorno alle 130.000 tonn. di caffè crudo, pari a circa 2.200.000 sacchi da 60 Kg.

Le previsioni future sono ottimistiche in quanto il Vietnam, maggior paese produttore di caffè “robusta”, ha stimato nuovi record per il raccolto 2011/2012 che porterà sicuramente benefici al nostro scalo, accreditato presso la Borsa di Londra.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=5975

Scritto da su Dic 12 2011. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab