giovedì, Settembre 23, 2021
HomeNewsInternazionaleGolfo di Aden: ricambio fra pattugliatori militari russi

Golfo di Aden: ricambio fra pattugliatori militari russi

La task naval force russa si dà il cambio nel Golfo di Aden per proseguire l’attuale missione anti-pirateria al largo delle coste somale. Lo ha annunciato un dispaccio del Ministero della Difesa russo.

Il portavoce ministeriale ha comunicato che la task force si trova ora in navigazione nell’Oceano Indiano e comprende una cacciatorpediniere, la Udaloy, la petroliera Butoma per i rifornimenti in mare ed il rimorchiatore Fotiy Krylov per eventuali recuperi.

La task force precedente ha pattugliato la zona dal 17 giugno ed è riuscita a scortare undici convogli –  38 navi – commerciali provenienti da diversi paesi lungo le rotte di navigazione nel Golfo di Aden e del Mar Rosso, concludendo la sua missione anti-pirateria nel Golfo di Aden a metà settembre.

La Marina Militare  russa ha mantenuto la propria presenza al largo delle coste somale da ottobre 2008, con navi da guerra che operano a rotazione.

Abele Carruezzo

RELATED ARTICLES

Most Popular