Home » Authority, News, Nord » Porto di Venezia: partita una gigantesca gru di banchina ideata e costruita a Padova

Porto di Venezia: partita una gigantesca gru di banchina ideata e costruita a Padova

VENEZIA – Il 22 ottobre è partita dal Porto di Venezia una gigantesca gru di banchina ideata e costruita a Padova e diretta in Texas in uno dei principali porto americani. La gru, ideata e costruita dal gruppo Bedeschi di Limena (Padova), verrà utilizzata per caricare minerale di ferro alla rinfusa su grandi navi classe Panamax: si tratta di una macchina con un braccio di carico alto fino a 50 metri e pesa 500 tonnellate.

La gru, viste le dimensioni eccezionali, è stata saldata e assemblata direttamente in banchina di Multi Service, terminal specializzato nei project cargo.La commessa è stata richiesta dal gruppo austriaco Voestalpine, operativo a livello mondiale nel settore della  tecnologia e delle produzioni industriali basate sull’acciaio.

Si è trattato di un altro successo per lo scalo veneziano che si conferma leader nella gestione dei trasporti eccezionali grazie alla particolare conformazione del territorio (strade senza pendenze, zero gallerie e carreggiate regolari) e all’expertise raggiunta dai suoi operatori.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=33542

Scritto da su Ott 26 2015. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab