Home » News, Regate, Sport » Adris RC44 World Championship: AFX Capital Racing Team coglie il primo successo

Adris RC44 World Championship: AFX Capital Racing Team coglie il primo successo

Dopo i pessimi parziali di ieri, dovuti principalmente alla mancanza di velocità alle portanti, l’AFX Capital Racing Team (Barranco-Favini, 1-13-9) ha trovato la quadratura del cerchio e si è cavato la soddisfazione di cogliere il primo successo di giornata da quando ha fatto il suo ingresso nell’RC44 Championship Tour. Una vittoria importante, perchè ottenuta nell’ambito dell’appuntamento più numeroso della stagione – al Mondiale RC44 di Rovigno prendono parte quindici equipaggi – e perchè seguita da altre due performance che avrebbero meritato miglior fortuna dal punto di vista dei parziali.

La vittoria è giunta in apertura della seconda giornata dell’Adris RC44 World Championship, manifestazione che prosegue di gran carriera nonostante una situazione meteo piuttosto complicata. Merito dell’ottimo lavoro svolto dal Comitato di Regata che, ben assistito dagli addetti ai lavori locali, è riuscito a far svolgere altre tre regate.

Uscito veloce dalla linea di partenza, il team di Massimo Barranco ha gestito senza troppi patemi il margine di vantaggio guadagnato nelle fasi iniziali e si è cavato la soddisfazione di girare al comando tutte le boe di percorso.

“I risultati di ieri non erano accettabili: questa mattina ci siamo confrontati e abbiamo deciso di lavorare su alcuni dettagli. A quanto pare ci siamo mossi nella giusta direzione – ha commentato l’armatore Massimo Barranco una volta tornato in banchina – Inutile sottolineare che siamo davvero contenti di aver centrato un risultato che inseguivamo da tempo e ne voglio condividere il merito con tutto il team, a partire da Flavio Favini, abilissimo nel tracciare geometrie praticamente perfette”.

Come detto in apertura, anche la seconda e la terza regata hanno visto l’AFX Capital Racing Team incrociare nelle posizioni di testa. Purtroppo, in occasione della seconda prova, un problema a un winch, occorso quando l’RC44 italiano era a stretto contatto con il gruppo dei migliori, ha impedito al team supportato da Vela del Sud di combattere ad armi pari con gli avversari.

Grazie ai parziali odierni l’AFX Capital Racing Team ha mosso alcuni passi avanti in classifica generale e si è attestato in dodicesima posizione, a 10 punti dall’ottava piazza, occupata da Synergy Russian Sailing Team, considerato uno dei favoriti della vigilia.

Intanto, nelle zone alte della classifica Team Aqua (Bake-Appleton, 4-14-3) è ancora leader, ma è stato raggiunto al comando da un convincente Team Ceeref (Lah-Ivaldi, 11-3-2). La coppia di testa è seguita a 4 punti dall’ottimo Team Nika (Prosikhin-Basic, 8-5-1) che, a sua volta, anticipa Peninsula Petroleum del tattico Vasco Vascotto di 6 lunghezze.

L’Adris RC44 World Championship riprenderà nella tarda mattinata di domani. Le previsioni meteo annunciano una giornata in linea con quella odierna e il Comitato di Regata ha già annunciato che le tenterà tutte per mandare in archivio altre quattro regate. Ricordiamo che, non essendo ammessi scarti, ogni risultato sarà valido ai fini della classifica generale.

Il Mondiale si concluderà domenica, quando non potranno essere date partenze dopo le 15.30.

Adris RC44 World Championship

1. Team Aqua, 1-3-4-4-14-3, pt. 29
2. Team Ceeref, 5-5-3-11-3-2, pt. 29
3. Team Nika, 2-12-5-8-5-1, pt. 33
4. Peninsula Petroleum, 4-9-2-2-10-12, pt. 39
5. Artemis Racing, 14-7-6-5-6-5, pt. 39

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=11973

Scritto da su Ott 6 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab