Home » Diporto, Italia, News » Capitaneria di porto di Brindisi: il Kenteris può ripartire regolarmente

Capitaneria di porto di Brindisi: il Kenteris può ripartire regolarmente

E’ terminata da pochi minuti l’ispezioni degli uomini della Capitaneria di porto di Brindisi a bordo del Kenteris; la nave super fast che collega lo scalo con Grecia che ha avuto problemi domenica scorsa.

Tecnici e ufficiali, dopo i controlli già avvenuti in Grecia, hanno visionato ogni parte del traghetto della Nel Lines senza riscontrare anomalie. “Non ci sono problemi per farla ripartire subito – ha spiegato il comandante Claudio Ciliberti – si è trattato di un black out temporaneo, risolto già a bordo in poche ore.

Un danno contingente, che ha procurato ritardi, ma che non ha alcuna conseguenza”. Alle 15 infatti, il Kenteris ripartirà diretta a Corfù, per continuate poi fino a Cefalonia senza dover annullare alcuna corsa prevista. Il traghetto è arrivato a Brindisi questa mattina senza alcun ritardo: al suo arrivo in Grecia, visti i disagi per i passeggeri e il conseguente ritardo, anche le autorità marittime greche avevano controllato l’imbarcazione.

“Come quelli greci – ha concluso Ciliberti – anche i nostri tecnici non hanno  rilevato alcun problema. La Kenteris può continuare la sua attività senza alcun intoppo”. Dunque alle 15 è previsto il prossimo viaggio.

Francesca Cuomo

Leggi anche:

  1. Porto di Brindisi: Capitaneria dispone controlli per il traghetto super fast
  2. Porto di Brindisi: traghetti extra Schengen a Costa Morena
  3. Capitaneria di porto: esercitazione di ammaraggio a Brindisi
  4. Traghetto per Valona bloccato fuori dal porto di Brindisi
  5. Brindisi-Corfù: porto interno interdetto e controlli extra della Capitaneria

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3185

Scritto da Redazione su ago 9 2011. Archiviato come Diporto, Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab