Home » Authority, Centro, News » Autorità portuale di Napoli: rinviata al 23 ottobre decisione su decadenza Conateco

Autorità portuale di Napoli: rinviata al 23 ottobre decisione su decadenza Conateco

NAPOLI – Approvata la dismissione dalla società Sepn dell’Autorità Portuale di Napoli. La seduta del Comitato Portuale è stata dedicata a due questioni rilevanti: la decadenza della concessione alla società Conateco e la valutazione sul mantenimento della quota di minoranza (25%) dell’Ap nella srl Sepn. Sul primo punto il parlamentino del porto ha deliberato il rinvio della decisione al 23 ottobre.

Sul secondo ordine del giorno è stato, all’unanimità, deciso di dismettere la partecipazione nella società che si occupa della raccolta dei rifiuti in porto per questioni di opportunità. A breve, infatti, sarà indetta dall’Autorità Portuale una gara per la fornitura del servizio in ottemperanza ad una norma che stabilisce l’obbligo degli Enti pubblici di uscire da società ritenute non strategiche.

In ordine al procedimento riguardante l’eventuale decadenza della concessione di cui è titolare la società Conateco, il Comitato, a maggioranza, ha ritenuto di dover rinviare la decisione in quanto si rende necessaria l’integrazione di alcune polizze fideiussorie regolarmente prodotte dalla società entro il termine prescritto.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=33094

Scritto da su Ott 8 2015. Archiviato come Authority, Centro, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab