peyrani
Home » Authority, News, Nord » Lupi: “Trieste, Genova e Gioia Tauro porti d’eccellenza”

Lupi: “Trieste, Genova e Gioia Tauro porti d’eccellenza”

“Ci sono porti che hanno un peso strategico per il Paese. Trieste, Genova e Gioia Tauro, per esempio, sono per vocazione e posizione uno dei punti di eccellenza”. Così il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi per il quale “porti e logistica sono una delle sfide del futuro. Entro 90 giorni dovremmo fare il piano della portualità e della logistica, e all’interno potremo discutere dell’accorpamento delle autorità portuali, non solo per ridurre il numero di 24, ma per iniziare a fare sistema”.

E’ chiaro – ha precisato Lupi – che qui a Trieste c’è tutto il tema del dialogo con Venezia, basti pensare al tema della crocieristica. Ma il problema non è quello della concorrenza tra Trieste e Venezia, ma quello di un paese che finalmente comincia a far sistema. Altro tema importante è quello della logistica. Pensate solamente agli investimenti che faremo sull’alta capacità e l’alta velocità su Verona.

Perché sino ad oggi le merci passano e vanno nei porti del Nord Europa. E. noi quindi dovremmo lavorare per far sì che la nostra logistica funzioni”, ha concluso.

Leggi anche:

  1. Porti di Venezia e Trieste: Agenzia delle Dogane autorizza il pre-clearing
  2. Grandi navi: strategia comune per i porti di Trieste e Venezia
  3. PORTO DI TRIESTE: IL CONVEGNO MONDIALE SULLE ZONE E I PORTI FRANCHI ORGANIZZATO DA WFZC
  4. Porto di Venezia: per Costa serve unione tra porti dell’Adriatico
  5. Porto di Gioia Tauro: i sindacati chiedono l’intervento del governo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=24334

Scritto da Redazione su set 30 2014. Archiviato come Authority, News, Nord. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab