Home » Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti » Il programma di digitalizzazione nei porti di ADM si estende al Mar Ionio

Il programma di digitalizzazione nei porti di ADM si estende al Mar Ionio

Firmato l’Accordo tra ADM e l’Autorità di sistema portuale del Mar Ionio per studiare la fattibilità tecnica della digitalizzazione delle procedure doganali nel porto di Taranto, primo passo per la realizzazione di uno specifico progetto nello scalo

Il Direttore generale dell’Agenzia Benedetto Mineo ed il Presidente dell’Autorità di Taranto Sergio Prete hanno convenuto sulla necessità di collaborare per ottimizzare l’operatività doganale e logistica nel porto con la digitalizzazione e contribuire, così, allo sviluppo dello scalo ionico.

“Si tratta di un accordo molto positivo – afferma il Direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Mineo – che si aggiunge a quelli recentemente stipulati con altri porti italiani. Anche Taranto ha imboccato la strada della digitalizzazione e della modernizzazione del suo porto, il che consentirà di sostenere il potenziamento dei collegamenti intermodali e in particolare ferroviari”.

Il Presidente dell’Autorità portuale Sergio Prete esprime grande soddisfazione per l’accordo “nella certezza che il lavoro sinergico delle due Amministrazioni porterà grande vantaggio in termini di efficienza e di maggiore produttività per il porto e per il territorio”.

Leggi anche:

  1. AdSP MTS: Sulla via della digitalizzazione
  2. Autorità di sistema portuale del Mare Ligure Occidentale: Digitalizzazione nei porti
  3. Siglato un accordo di Cooperazione fra l’Autorità di Sistema Portuale del Mar ionio e Pugliapromozione
  4. GREEN SHIP RECYCLING: ACCORDO TRA AUTORITA’ DI SISTEMA DEL MAR IONIO E AGENZIA INDUSTRIE DIFESA
  5. LA NUOVA ORGANIZZAZIONE DEI PORTI PUGLIESI: se ne parlerà durante lo Snim a Brindisi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=70719

Scritto da Redazione su dic 1 2019. Archiviato come Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab