Home » News, Regate, Sport » AZZURRA COMINCIA CON UNA SPLENDIDA DOPPIETTA

AZZURRA COMINCIA CON UNA SPLENDIDA DOPPIETTA

PALMA DI MAIORCA – Il TP52 dello Yacht Club Costa Smeralda comincia con una splendida doppietta la Copa del Rey, quarta tappa della 52 Super Series. Due secondi per Alegre, mentre Quantum chiude al terzo posto.

Non avrebbe potuto cominciare meglio per Azzurra la prestigiosa Copa del Rey Mapfre, giunta alla sua 34^ edizione: una giornata perfetta con due primi posti.La brezza tra i 10 e i 15 nodi da sudovest è entrata puntuale poco prima delle ore 13 nonostante un piovasco imprevisto in mattinata avesse fatto temere un ritardo nell’ingresso della termica per la quale è famosa la baia di Palma.

Nella prima prova Azzurra è stata al comando fin dalla partenza, perfetta, un vero capolavoro: lo skipper Guillermo Parada è riuscito a partire libero sul pin dopo una battaglia con Quantum che invece è rimasto leggermente attardato. Nel corso della regata il vantaggio di Azzurra è andato aumentando, senza che nessuno degli avversari potesse impensierirla. Secondo posto per Alegre, oggi in ottima forma, e terzo per Quantum.

Più combattuta la seconda prova: Azzurra è partita libera nella zona centrale della linea, ma verso il lato sinistro, in modo da controllare l’area più favorevole del campo di regata. Quindi ha girato al comando tutte le boe del percorso, ma questa volta Alegre le ha dato più filo da torcere, senza riuscire mai sopravanzare la barca dello Yacht Club Costa Smeralda. Terzo sulla linea d’arrivo è stato Platoon che ha beffato Quantum al photofinish.

Domani è prevista una regata costiera di circa 30 miglia, il percorso verrà definito in funzione delle condimeteo, previste analoghe a quelle odierne. Come di consueto la regata potrà essere seguita con il Virtual Eye e commento in inglese su www.azzurra.it mentre aggiornamenti in tempo reale verranno postati direttamente dal campo di regata sull’account Twitter e sulla pagina Facebook di Azzurra.
Dichiarazioni del giorno

Alberto Roemmers, armatore e timoniere: “Abbiamo avuto una giornata fantastica con due regate perfette ma estremamente combattute, soprattutto la seconda, quando Alegre ha recuperato moltissimo nel primo lato di poppa, girando il gate a ridosso nostro. Ma abbiamo saputo rimanere davanti concludendo così con una doppietta, non poteva esserci modo migliore per cominciare la Copa del Rey”.

Vasco Vascotto, tattico: “Una giornata perfetta, devo ringraziare tutti per l’ottimo lavoro, a partire da Guillermo, autore di due partenze da manuale che hanno reso tutto molto più semplice. Dobbiamo continuare così, sfruttando al massimo il momentum favorevole, perché sappiamo che prima o poi arriveranno anche momenti più difficili. Oggi il nostro prodiere, “Mamu” Caputo, ha avuto un piccolo incidente dal quale ci auguriamo possa riprendersi immediatamente, lui è fondamentale e lo aspettiamo a bordo domani!”

Guillermo Parada, skipper: “Davvero un bel modo di cominciare, oggi tutto ha funzionato a meraviglia, l’equipaggio ha fatto un lavoro perfetto, le partenze sono state buone, così come la velocità della barca, la tattica, tutto. Abbiamo avuto due ottimi risultati, sappiamo che non potrà essere sempre così per cui ci godiamo questo bel momento e ci prepariamo per domani”.

52 Super Series at 34th Copa del Rey Mapfre, Palma de Mallorca

Day 1 after 2 races

1 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG) (1,1) 2pts
2 Alegre, GBR (Andres Soriano USA) (2,2) 4pts
3 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (3,4) 7pts
4 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (6,3) 9pts
5 Sled, USA (Takashi Okura JPN) (5,7) 12pts
6 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (4,11) 15pts
7 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (10,5) 15pts
8 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (11,6) 17pts
9 Spookie, USA (Steve Benjamin USA) (7,10) 17pts
10 Xio/Hurakan, ITA (Marco Serafini ITA) (9,8) 17pts
11 Paprec FRA (Jean-Luc Petithuguenin FRA) (8,9) 17pts

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=31399

Scritto da su Ago 4 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab