Home » News, Regate, Sport » PRIME REGATE PER IL CAMPIONATO INVERNALE GOLFO DEL TIGULLIO

PRIME REGATE PER IL CAMPIONATO INVERNALE GOLFO DEL TIGULLIO

SANTA MARGHERITA LIGURE – Primi allunghi nel week end d‘apertura della prima manche del 41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la tradizionale competizione di vela d’altura organizzata dal Comitato Circoli Velici del Tigullio composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante. Se nella giornata di sabato non ci sono le condizioni per regatare, diversamente la domenica sorride agli equipaggi: tramontana prima e un bello scirocco di 10-15 nodi poi consentono il regolare svolgimento di due prove.

Nell’ORC 1-3, Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro) lascia spazio all’iniziativa di Sea Whippet (Carla Ceriana D’Albertas), leader nella priva prova, e poi si impone su Amelie (Luca Clavarino, Profumo) nella seconda. Capitani Coraggiosi leader nella classifica generale davanti ad Amelie e Bel Rebelot (Sergio Brizzi). Tekno di Piero Arduino vola nel Gruppo 4-5: due affermazioni, prima davanti a Sangria (Carlo Sebastiano Tadeo) e poi su Aria di Burrasca (Franco Salmoiraghi).

Nell’IRC 1-3 ottimo avvio per Imxtinente: l’equipaggio di Adelio Frixione, grazie a due affermazioni, è in testa, inseguito da Spirit of Nerina (Luca Formentini), secondo nella prima regata, e ReadyxSea (Vele Rosa) con El Chico (Daniele Fogli) al quarto posto. Celestina 3 (Campodonico, Frixione, Vernengo) e Strabilia (Stefano Taverna) si dividono la posta in palio nel Gruppo 4.

La classe J80 premia Montpres: un primo e un terzo posto per Paolo Montedonico e Luca Rognoni. Due secondi posti, invece, per Regatta.exe di Matteo Albanese mentre la seconda regata di domenica è vinta da J801 di Riccardo Ballotta. Nella classe Libera Rewind (Luciana Bevilacqua) guida il Gruppo 0, Roba da Pazzi (Graziano Bonaldo) il Gruppo A, Miran (Sergio Somaglia) il Gruppo B. La prima manche di concluderà nel week end di sabato 26 e domenica 27 novembre (premiazione) mentre la seconda è relativa a sabato 28 e domenica 29 gennaio, sabato 11 e domenica 12 febbraio (premiazione).

Tra i partner, vicini a questa manifestazione, sempre Porto di Lavagna che garantisce gli ormeggi a tutti i partecipanti non in arrivo dal Tigullio per l’intera durata dell’evento, e Quantum assieme a Grondona.

Leggi anche:

  1. CAMPIONATO INVERNALE GOLFO DEL TIGULLIO: NEL WEEK END LE PRIME REGATE
  2. AL VIA IL CAMPIONATO INVERNALE GOLFO DEL TIGULLIO
  3. 39° CAMPIONATO INVERNALE GOLFO DEL TIGULLIO, SECONDA MANCHE
  4. CAMPIONATO INVERNALE GOLFO DEL TIGULLIO VERSO L’INIZIO
  5. Al via il 37° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=43001

Scritto da Redazione su nov 14 2016. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab