Home » News, Regate, Sport » Riva di Traiano: il 2018 parte con la XXXII edizione della “Befana a Vela”

Riva di Traiano: il 2018 parte con la XXXII edizione della “Befana a Vela”

RIVA DI TRAIANO – L’attività del Circolo Nautico Riva di Traiano riparte con la XXXII edizione della “Befana a Vela”, trofeo challenge detenuto dal Grand Soleil 46 Pierservice Luduan di Enrico De Crescenzo, che sta arrivando a Riva di Traiano da Cala Galera con la volontà di portare a casa la Coppa per il secondo anno consecutivo.

La regata si svolgerà sabato 6 gennaio su un percorso costiero non superiore alle 12 miglia, lungo il litorale tra la LNI di Civitavecchia e il Castello di Santa Severa. La partenza è prevista alle ore 11:00 con tempo limite fissato alle ore 14:30. Poi la festa della premiazione ed il rinfresco alle ore 15:30 Sono ammesse tutte le imbarcazioni a vela che saranno divise in base alla lunghezza (LFT) e al numero degli iscritti e correranno in tempo reale.

Contemporaneamente si svolgerà anche una Veleggiata per chi volesse semplicemente trascorrere una domenica in mare in compagnia. La regata è organizzata dal Circolo Nautico Riva di Traiano insieme alla LNI sezione di Civitavecchia e all’Associazione Culturale-Sportiva Onlus Chiave di Violino. Il ricavato della regata verrà devoluto in beneficenza.  “Sarà una festa – sottolinea il presidente del CNRT Alessandro Farassino – come è sempre stata da oltre trent’anni.

Un momento di aggregazione per i soci ed anche un’occasione per donare qualcosa proprio nel giorno della Befana. Poi dal 14 gennaio diventeremo di nuovo cattivi, perché riprende il Campionato Invernale con una classifica ancora tutta da definire”.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=51575

Scritto da su Gen 3 2018. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab