Home » News, Regate, Sport » Campionato Zonale Optimist: primi successi stagionali per Lorenzo Pezzilli e Diego Brera

Campionato Zonale Optimist: primi successi stagionali per Lorenzo Pezzilli e Diego Brera

MARINA DI RAVENNA – Si sono disputate domenica le regate valide per il Campionato Zonale Optimist, evento che ha aperto il 2019 del Circolo Velico Ravennate.
Al via poco meno di cinquanta atleti, presenti in rappresentanza dei club dell’XI Zona FIV, che hanno avuto il loro bel da fare per avere la meglio sull’inconsistenza della brezza da nord-ovest che mai, in corso di giornata, ha superato i 4/5 nodi di intensità. Molto paziente il Comitato di Regata, che fino all’ultimo ha tentato di portare a compimento anche una terza prova dopo le prime archiviate a cavallo dell’ora di pranzo.

Condizioni particolarmente tattiche, che hanno esaltato la sensibilità di Lorenzo Pezzilli (oggi 1-1), portacolori del Circolo Velico Ravennate primo tra gli Juniores su Giacomo Guardigli (3-2) del Club Nautico Cesanatico e sulla compagna di squadra Camilla Ivaldi (2-4), risultata la migliore tra le ragazze.

Proprio la Ivaldi e Pezzilli sono in partenza per unirsi al primo raduno del GAN (Gruppo Agonistico Nazionale), in programma nei prossimi giorni a Bari.
Tra i Cadetti, ovvero tra gli atleti più piccoli, l’ha fatta da padrone il debuttante Diego Brera (1-1) che, in virtù dei due primi messi a segno, ha superato Amerigo Bottura (2-3) e Linda Raspadori (4-4).

Leggi anche:

  1. Regata Zonale Optimist: Lorenzo Pezzilli vince nelle acque di casa
  2. Campionato Europeo Team Racing Optimist: vittoria per Lorenzo Pezzilli
  3. Campionato Nazionale a squadre Optimist, il Circolo Velico Ravennate è di nuovo sul podio
  4. Pezzilli, del Circolo Velico Ravennate, in Nazionale per il Campionato Europeo Optimist
  5. Campionato Italiano a Squadre Optimist: i giovanissimi del Circolo Velico Ravennate trionfano a Capodimonte

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=58379

Scritto da Redazione su feb 5 2019. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab