Home » Altro, Italia, News, Regate, Sport » 69F, record di velocità

69F, record di velocità

Se Portopiccolo Tempus Fugit oggi ha navigato di lasco a 21,5 nodi con i suoi 100 piedi, il piccolo 69F, che di piedi ne ha poco più di venti, oggi ha navigato a 33,9 nodi. Non è quindi questione di misure, ma di progetto, aerodinamicità e, soprattutto, foil.

Il piccolo monotipo, oggi, con una raffica di Bora di 27.9 nodi ha battuto non solo il record di velocità in Golfo per un monoscafo, ma ha battuto anche il suo stesso record, dal giorno in cui è stato varato, navigando a ben 33,9 nodi. Domani, con ulteriore Bora, lo scafo tenterà ulteriore miglioramento, anche provando a navigare sul percorso della Barcolana.

Leggi anche:

  1. Motonautica: Schepici e Gianbattista sul tetto del mondo, nuovo record sulla long distance per Tommy One
  2. Roma per 1: quinta vittoria e record di velocità in solitario per Andrea Mura
  3. Record Dakar-Gaudalupa: Rossi e Tosi aumentano il vantaggio sul record
  4. Record Dakar-Gaudalupa: dopo 24 h sono quasi due le ore di vantaggio di Rossi e Tosi sul record dei francesi
  5. Record Dakar-Gaudalupa: Rossi e Tosi partiti!

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=68104

Scritto da Redazione su ott 6 2019. Archiviato come Altro, Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab