Home » Italia, News, Regate, Sport » CAMPIONATO ITALIANO GIOVANILE DOPPI, CLASSI HOBIE CAT 16 SPI E DRAGOON A PESCARA

CAMPIONATO ITALIANO GIOVANILE DOPPI, CLASSI HOBIE CAT 16 SPI E DRAGOON A PESCARA

Condizioni meteo ottimali e organizzazione del Circolo Svagamente di Pescara
In gara i cat giovanili Hobie Dragoon e il classico Hobie Cat 16 Spi, molti equipaggi misti

Dopo un inizio anno molto difficile e tutto al recupero per l’organizzazione delle regate, che ha reso necessario la suddivisione dei Campionati Giovanili FIV in tanti campionati organizzati dalle singole classi, finalmente partono ufficialmente i campionati per le classi Hobie Cat 16 spi e Hobie Dragoon.

La sede scelta è stata quella di Pescara ormai ampliamente collaudata e apprezzata negli ultimi anni sia per le sue capacità logistiche e organizzative, le misure di sicurezza Covid lo richiedono, con una grande spiaggia in cui possono facilmente trovare posto molti catamarani e con un Circolo organizzatore, Svagamente, di tutto riferimento per molte regate Nazionali, sia per le ottime condizioni meteo marine che, soprattutto nella buona stagione, assicurano regate divertenti e tecnicamente valide.

Ottimo il numero degli iscritti nella classe Dragoon che vede in acqua 15 giovanissimi equipaggi provenienti da diverse zone d’Italia, un pò sotto le aspettative quello degli Hobie Cat 16 spi, che però è giustificato dal contemporaneo svolgimento del Campionato assoluto Hobie Cat 16 che parte domani sempre a Pescara e che per molti ragazzi, anche senza l’uso dello spi, è stato evidentemente più attraente.

Nella Classe Dragoon la lotta per il podio si preannuncia serrata anche per i molti equipaggi che provengono dalla categoria esordienti, che raggruppa gli equipaggi meno esperti e all’inizio della loro attività agonistica.
Non meno serrata sarà la competizione per gli Hobie Cat 16 spi che oltre a vedere la partecipazione di equipaggi ormai esperti, vedrà l’esordio dell’equipaggio pescarese Grilli-Bellot, Campioni Italiani Hobie Dragoon in carica (Campionati Giovanili Bari 2019).

Le previsioni metereologiche per tutta la settimana si preannunciano favorevoli e ci si prepara ad un bel campionato.
Per via delle misure di distanziamento sociale le manifestazioni collaterali a terra sono purtroppo state ridotte al minimo indispensabile e comunque è prevista l’applicazione delle norme in vigore per l’emergenza sanitaria in corso.

Leggi anche:

  1. CAMPIONATO ITALIANO GIOVANILE DOPPI, CLASSE L’EQUIPE-L’EQUIPE EVOLUTION
  2. CIABATTI – MEREU (HOBIE CAT 16) E USAI – ZONCA (DRAGOON) VINCONO LA REGATA NAZIONALE DI CLASSE
  3. Concluso a Pescara il Campionato Italiano Hobie cat 16
  4. Vela: Ciabatti-Mereu a Pescara per difendere il titolo italiano Hobie Cat
  5. PUNTA ALA: AL VIA IL CAMPIONATO ITALIANO HOBIE CAT 16

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=78303

Scritto da Redazione su set 4 2020. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab