mercoledì, Settembre 29, 2021
HomeAuthorityAutorità portuale di Taranto: le regole per gli operatori di fiducia

Autorità portuale di Taranto: le regole per gli operatori di fiducia

L’Autorità portuale di Taranto ha diramato un avviso per gli operatori che vogliono essere inseriti tra le aziende di fiducia dell’ente.

“Si informano gli operatori economici – si legge nella nota – che l’Autorità Portuale di Taranto ha istituito il proprio elenco aperto degli operatori economici relativo a “servizi e forniture” da utilizzare in procedure negoziate per spese in economia ai sensi degli artt. 57, comma 6, 125 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006 n. 163 “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture” e 57 del Regolamento di Amministrazione e contabilità dell’Ente medesimo.

L’iscrizione a detto elenco – sottoposta a verifica annuale – ha validità triennale.
Il “Regolamento per la formazione e gestione dell’elenco degli operatori economici” contenente le modalità per la formazione e la gestione dell’elenco è pubblicato sul sito dell’Autorità Portuale: www.port.taranto.it, con apposito link sulla home page è possibile accedere direttamente all’area “Albo fornitori dell’Autorità Portuale di Taranto”.

Gli operatori economici interessati possono presentare domanda di iscrizione – per le categorie di specializzazione e classi di interesse – secondo le modalità indicate nel Regolamento medesimo”.

RELATED ARTICLES

Most Popular