Home » Authority, News, Sud » Porto di Brindisi: il 6 dicembre Haralambides ripropone il bilancio al comitato

Porto di Brindisi: il 6 dicembre Haralambides ripropone il bilancio al comitato

Il presidente dell’Autorità portuale di Brindisi, Hercules Haralambides, ha deciso di convocare per il prossimo 6 dicembre una riunione del comitato in cui riproporrà di votare il bilancio consuntivo del 2012, già bocciato nei mesi scorsi. Dopo aver segnalato la questione al Ministero per Infrastrutture e Trasporti con una nota, in base alla loro risposta, è arrivata la convocazione.

Dapprima, in una nota, Haralambides ha chiesto al ministero se le “motivazioni addotte (per riproporre il bilancio) siano da ritenersi condivisibili e se si debba procedere alla ripresentazione del bilancio” che, sulla bae del fatto che sia consuntivo, non dovrebbe trovare ostacoli all’approvazione. Nella nota, l’Authority, pur ammettendo i problemi sollevati da alcuni membri del comitato, ricorda che si tratta di questioni che risalgono ad altre gestioni.

Ora il ministero, accogliendo le sollecitazioni dell’ente portuale, di fatto autorizza alla riproposizione del documento economico. “Premesso che a questo ministero non compete entrare nel merito delle autonome attività amministrative – rispondono dal ministero – non si possono non condividere le argomentazioni che appaiono chiaramente dirette ad assicurare la continuità dell’azione dell’ente. Non sembra in alcun modo produttivo dilazionare ulteriormente l’approvazione del bilancio”.

Ora bisognerà attendere come questa sollecitazione sarà assimilata dai membri del comitato che in passato hanno già dimostrato di non voler avallare alcuni costi per il personale, pari a circa 700mila euro, inseriti nel consuntivo.

 

Francesca Cuomo

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=18634

Scritto da su Nov 25 2013. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab